Nuova terapia genica ridona la vista a due bimbi ciechi dalla nascita. È la prima volta in Italia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nel corso del tempo si sono sperimentate molte tecniche per combattere la cecità ma i risultati si sono sempre rivelati scarsi. E anche il destino di questi due bambini ciechi dalla nascita, uno di 8 e l’altro di 9 anni, con distrofia retinica ereditaria, sembrava ormai segnato irrimediabilmente dalla malattia.

Finché, su di loro, non è stata sperimentata un’innovativa terapia genica denominata “Luxturna“, per la prima volta in Italia, che gli ha permesso di tornare a vedere normalmente.

È successo nella Clinica Oculistica dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, dove il gene malato detto RP65, che nella distrofia di questo tipo ha una mutazione, è stato sostituito con un gene sano che ha ripristinato la funzione cellulare.

Sono bastati pochi giorni per vedere i primi risultati, i bambini hanno infatti recuperato piena autonomia nei movimenti, riuscendo addirittura a correre e giocare a pallone.

Il rettore dell’Università Vanvitelli ha commentato il “miracolo” dichiarando che “non esistono solo i miracoli evangelici ma anche i miracoli tecnici. Quello di cui parliamo oggi è un miracolo della tecnologia e professionalità.”

Quindi ha sottolineato come questo risultato sia un grande traguardo per la regione Campania:

“La Regione Campania non è seconda a nessuno ed ha una sanità fatta da grandi professionisti. Un ringraziamento speciale va alla @novartis che ha creduto nella professoressa Simonelli e nel suo team, ed ha investito in regione Campania, al sud e nel nostro Ateneo”.

Ottimo lavoro e speriamo che d’ora in avanti questa terapia possa essere utilizzata per curare molte altre persone senza vista!

Ti potrebbe interessare anche:

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook