Malanni di stagione: il potere dei suffumigi contro naso chiuso e mal di gola

suffumigi

Per combattere tosse, raffreddore e tutte le infiammazioni dell’apparato respiratorio molti sono i rimedi naturali utilizzabili. Tra quelli più noti, consigliati anche dalla nonna, ci sono i suffumigi, o fumenti, un vero e proprio toccasana per naso chiuso e mal di gola.

Il potere dei suffumigi si basa sul vapore acqueo, che libera il naso, favorisce lo scioglimento del muco ed aiuta a decongestionare la gola, in particolar modo se all’acqua bollente vengono abbinati particolari ingredienti, come ad esempio le erbe balsamiche.

Si tratta di inalazioni calde che, se fatte soprattutto la sera prima di andare a letto, aiutano a respirare meglio durante la notte e alleviano tutti i fastidi causati da raffreddore, mal di gola e naso chiuso. Facili da preparare, basta avere a disposizione una pentola con dell’acqua bollente e alcuni ingredienti aggiuntivi facilmente reperibili (per esempio bicarbonato di sodio, fiori di camomilla, menta, timo, eucalipto…).

LA RICETTA della NONNA – Per preparare i suffumigi, portate ad ebollizione una pentola di acqua. Poi togliete la pentola dal fuoco e versate gli ingredienti aggiuntivi che avete scelto o che avete a vostra disposizione. Respirate i vapori sia con il naso che con la bocca almeno per 5 minuti.

Se tutto questo non fa per voi e cercate una soluzione più sbrigativa per combattere raffreddore, tosse, sinusite, bronchite ed in generale le infiammazioni del tratto respiratorio, potrete utilizzare direttamente i prodotti per suffumigi presenti in commercio.

Conto Deposito Esagon

Arriva il Conto Deposito che pianta gli alberi e riduce la CO2! Scopri di più>

10 regali per i 10 anni di GreenMe

Scarica qui i regali che abbiamo scelto per te

corsi pagamento

seguici su facebook