Coronavirus, le scuole rimarranno chiuse fino al 7 marzo in queste Regioni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Scuole chiuse per coronavirus: sta per arrivare un nuovo decreto che prolunga la chiusura delle scuole almeno fino a sabato 7 marzo in Lombardia, in Emilia-Romagna e in Veneto, mentre riapriranno in tutte le altre Regioni italiane.

Una decisione ufficiale sulla riapertura o sulla chiusura delle scuole nel Nord Italia che seguirà in definitiva il parere degli esperti dell’Istituto superiore di Sanità, chiamati a esprimersi su questa possibilità e secondo cui è opportuno prolungare di una settimana la chiusura nelle Regioni con i focolai.

Si potrebbe arrivare a una sospensione, non di chiusura vera e propria: così si potranno svolgere attività di didattica a distanza. Si parla, infatti, di “sospensione delle attività” – fino ma non di chiusura totale.

Abbiamo adesso concluso la riunione, domani mattina pubblicheremo il nuovo Dpcm in pieno raccordo con le valutazioni dei governatori“, dice all’Ansa il premier Giuseppe Conte.

L’annuncio delle scuole chiuse fino a tutta la settimana prossima era già stato preannunciato dal Governatore dell’Emilia Romagna in un post su Facebook e da Giulio Gallera, assessore al Welfare della Regione Lombardia, che aveva parlato al TgR di una “sostanziale adesione alle nostre richieste” del Governo.

Scuole chiuse in Campania

Conclusesi le pulizie straordinarie a Napoli (e a Palermo), anche in Campania (qui 13 casi di coronavirus registrati) le scuole dovrebbero riprendere la normale attività lunedì 2 marzo. Ad annunciarlo il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che però afferma che in sei Comuni della Valle Telesina, nella provincia di Benevento, gli istituti scolastici di ogni ordine e grado rimarranno chiusi fino al 7 marzo.

Si tratta dei Comuni di San Lupo, San Lorenzo Maggiore, Castelvenere, Telese, San Salvatore Telesino e Guardia Sanframondi.

Scuole chiuse a Savona

Lunedì riapriranno le scuole in Liguria, a eccezione di quelle della provincia di Savona.

Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, spiega che “la provincia di Savona vedrà applicate ancora le limitazioni valide oggi per tutta la Liguria, con le scuole chiuse, mentre le altre province della Liguria torneranno ad essere assimilate alle aree simili del resto del Paese, senza limitazioni”.

Fonti: Ansa / TGR Lombardia / Regione Campania

Leggi anche:

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook