Ritiro per questo spray nasale antidolorifico. Lotto e marca

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Attenzione, se utilizzate PECFENT, farmaco spray nasale contenente fentanil, un antidolorifico oppioide forte indicato per il trattamento del dolore episodico intenso di tipo oncologico (breakthrough cancer pain).

L’allerta viene dall’ Agenzia europea per i medicinali e dell’AIFA ed è stata predisposta per un difetto nella chiusura delle bottiglie del medicinale che può causare l’evaporazione del contenuto.

Si rischia, quindi, che il paziente riceva una dose prescritta diversa. Il richiamo arriva dopo varie segnalazioni del difetto.

Nello specifico, si tratta del lotto n. 54309 17 scad. 10/2022 della specialità medicinale PECFENT*SPR NAS 4FL 400MCG/D – AIC 040328041 della ditta Molteni & C. F.lli Alitti Spa.

“Il provvedimento, sottolinea Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, si è reso necessario a seguito della comunicazione da parte EMA (European Medicines Agency) concernente reclami relativi a flaconi vuoti pervenuti da Francia, Spagna ed Israele, a causa di chiusura difettosa dei flaconi che ha comportato l’evaporazione del contenuto. Il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute – NAS è invitato a verificare l’avvenuto ritiro e, in caso di mancato adempimento da parte della ditta interessata, procederà al sequestro del lotto del medicinale”.

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook