Sciroppo per tosse e raffreddore Menarini ritirato dalle farmacie. Il lotto interessato

Mucoaricoidil

Lo sciroppo mucolitico Mucoaricodil è stato ritirato dalle farmacie, per decisione della stessa azienda produttrice, la Menarini S.r.l.

Si tratta di uno sciroppo a base di Ambroxolo cloridrato, molto utilizzato in questo periodo per il trattamento dei disturbi che riguardano le vie respiratorie, tra cui tosse, faringiti, laringiti acute e croniche, riniti allergiche, raffreddori, polmoniti, bronchiectasie e broncopneumopatia cronica ostruttiva.

Il ritiro riguarda il lotto numero 81001 con scadenza 2/2021 della specialità medicinale Mucoaricodil sciroppo 600, commercializzato in confezioni da 200 millilitri. Menarini non ha specificato il motivo del ritiro.

Tatiana Maselli

Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario Saponi e cosmetici fai da te, "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Coop

Le bottigliette d’acqua riciclate del Jova Beach Party diventano t-shirt sportive

Salugea

Come fare incetta di vitamina D in inverno per evitare una carenza

Caffè Vergnano

Regali di Natale: un’idea personalizzata e green per la persona che ami

Florena Fermented Skincare

Cosmetici naturali fermentati: cosa sono e perché sono così efficaci per la cura del viso

Seguici su Instagram
seguici su Facebook