@john6863373/123rf

Richiamato noto farmaco contro l’ipertensione per presenza di impurezze. I lotti interessati

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nuovo richiamo in ambito farmaceutico. L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha appena disposto il ritiro di un medicinale comunemente utilizzato da chi soffre di ipertensione: il Losartan Accord, prodotto dalla casa farmaceutica Accord Healthcare Italia Srl.

La misura è scattata dopo che la stessa ditta ha fatto sapere che alcuni lotti possono presentare impurezze, seppur entro il limite consentito nelle confezioni di medicinali.

Di seguito riportiamo i due lotti richiamati: 

  • Losartan Accord 100 mg compresse rivestite con film 28 compresse, AIC 039374032, lotto n. G2000504 con scadenza 11/2022
  • Losartan Accord 50 mg compresse rivestite con film 28 compresse, AIC 039374020, lotto n. G2001683 con scadenza 12/2022

Se assumete questo farmaco, quindi, controllate i lotti e nel caso corrisponda a quelli segnalato non utilizzatelo.

È solo di pochi giorni fa un maxi richiamo di farmaci per la pressione alta, in quel caso dell’azienda Sanofi, ritirati in via precauzionale a causa di impurezze oltre i limiti consentiti. Un altro ritiro recente riguarda un lotto del medicinale contro l’ipertensione Irbesartan Zen.

Seguici su Telegram | Instagram Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Sportello dei Diritti 

Leggi anche:

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook