Siete maniaci delle pulizie? Vivrete più a lungo!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Uomini e donne, amate fare le pulizie domestiche? Vi rilassa e vi fa sentire meglio? Rallegratevi. Secondo uno studio canadese, chi pulisce, strofina e lustra vive più a lungo e ha meno probabilità di ammalarsi.

Non è uno scherzo. Tutto merito dell’attività fisica che si svolge durante le lunghe sessioni di pulizia. Lo studio Prospective Urban Rural Epidemiology (PURE), condotto dal Population Health Research Institute della McMaster University e dalla Hamilton Health Sciences, mostra in realtà che qualunque tipo di attività fisica è un toccasana per le salute purché sia pari a 30 minuti al giorno, o 150 minuti a settimana e aumenti la frequenza cardiaca.

Con questi tempi, l’attività fisica di qualsiasi tipo può addirittura prevenire le malattie cardiache e la morte prematura. La ricerca internazionale ha coinvolto più di 130.000 persone provenienti da 17 paesi. Studi precedenti, condotti in paesi ad alto reddito, avevano evidenziato che le attività sportive condotte nel tempo libero aiutassero a prevenire malattie cardiache e morte. Ma lo studio PURE ha avuto il merito di prendere in esame anche persone provenienti da paesi a basso e medio reddito in cui generalmente non si pratica attività fisica nel tempo libero.

“Includendo i paesi a basso e medio reddito in questo studio, siamo stati in grado di determinare il beneficio di attività come il pendolarismo attivo, avere un lavoro attivo o fare i lavori di casa”, ha detto l’autore principale, il Dr. Scott Lear.

Lo studio PURE ha dimostrato che rispettando le linee guida dell’attività, il rischio di morte per qualsiasi causa era ridotto del 28%, mentre le malattie cardiache si riducevano del 20% a prescindere dal tipo di attività svolta.

pulizie salute

E i benefici erano maggiori se il movimento aumentava: le persone che praticavano più di 750 minuti di camminata veloce alla settimana presentavano una riduzione del 36% del rischio di morte.

Secondo Lear, per ottenere tutti i benefici dell’attività fisica occorre integrarla nella nostra vita quotidiana, quindi anche se non troviamo il tempo di andare in palestra o di fare una corsetta o una camminata, teniamo conto che anche le pulizie ci permettono di muoverci.

Puliamo, gente, puliamo!

Lo studio è stato pubblicato su The Lancet.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook