Ministero della Salute ritira altro pigmento per tatuaggi cancerogeno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il Ministero della Salute ha disposto il ritiro, il richiamo e il divieto di vendita di un pigmento usato per effettuare tatuaggi.

Il pigmento oggetto del ritiro è il ‘Golden Yellow’ identificato dal numero di lotto 10/31/20121 e prodotto negli Stati Uniti da ‘Intenze Products Inc’ di Rochelle Park.

Il Ministero ha ritirato il colorante poiché cancerogeno a causa della presenza di ammine aromatiche il cui uso è vietato dalla normativa europea.

Pigmento tatuaggi

Le analisi sono state eseguite dai tecnici del Comprensorio sanitario di Bolzano, Servizio igiene su campioni di pigmento prelevati presso la Ditta Exodus sas di Bolzano. Il Ministero ha divulgato ieri l’allarme per i consumatori.

Pigmento tatuaggi ritirato

Leggi anche:

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Repubblica di San Marino

Repubblica di San Marino: il turismo slow e green che non ti aspetti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook