Pfizer ritira dal mercato antinfiammatorio e antidepressivo, ecco quali

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Due farmaci a marchio Pfizer sono stati ritirati a scopo preventivo dalla nota azienda, si tratta di un antinfiammatorio e di un antidepressivo. Ecco quali.

Il primo è il farmaco Salazopyrin utilizzato nel trattamento di patologie infiammatorie, in particolare morbo di Crohn, artrite reumatoide e patologie intestinali di tipo infiammatorio.

Come riporta lo Sportello dei diritti, ad essere interessato al ritiro è nello specifico il SALAZOPYRIN EN*100CPR 500MG – AIC 012048031 – lotto n. 5079875B scadenza 8/2018.

La decisione presa a scopo preventivo è dovuta dopo un valore uscito fuori specifica in un test di dissoluzione a 36 mesi.

Il secondo, invece, è un farmaco antidepressivo, ovvero l’Edronax a base di Reboxetina Metansulfonato. Nello specifico si tratta del EDRONAX*60CPR 4MG –AIC 033632023 con lotto n. 559CA scad. 2/2019.

In questo caso, la decisione è stata presa per un fuori specifica per titolo del principio attivo. Chiunque abbia acquistato i lotti interessati di questi due farmaci, può riportarli in farmacia per il rimborso.

Dominella Trunfio

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook