Covid-19: le persone allenate e con capacità fisica media o alta hanno un minor rischio di ospedalizzazione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un nuovo studio evidenzia che le persone con una capacità fisica media o alta, dunque che praticano sport costantemente e sono allenate, hanno un minor rischio di ospedalizzazione a causa di Covid-19.

Sul fronte della prevenzione, in questo scenario pieno di incertezza in cui ancora non si conoscono tutti i dettagli utili a fronteggiare il nuovo virus SARS-CoV-2, arriva una nuova ricerca che ci fornisce un’indicazione interessante.

Lo studio, condotto da esperti dell’Henry Ford Hospital di Detroit (USA) e pubblicato su “Mayo Clinic Proceedings“,  conclude che la capacità massima di esercizio determinata da uno stress test prima dell’infezione da SARS-CoV-2 è indipendentemente e inversamente associata alla probabilità di ricovero per COVID-19.

In parole povere, più si dispone di un fisico allenato e dotato di una certa capacità di esercizio, minori sono i rischi in caso si contragga il virus.

Per arrivare ad affermare questo, i ricercatori hanno analizzato i dati di quei pazienti che erano stati sottoposti a stress test in ospedale tra il 2016 e il 2020. In particolare si sono concentrati su quelli che erano poi risultati positivi al coronavirus, 246 in totale. Di questi pazienti, il 36% (89) è finito in ospedale, che corrispondeva proprio a coloro che avevano ottenuto i peggiori risultati nello stress test in parametri come la capacità polmonare, la resistenza alla fatica o nei dati dell’elettrocardiogramma.

Dato che le infezioni virali respiratorie, come quella causata da SARS-CoV-2, provocano una risposta infiammatoria che pone un carico importante sul sistema cardiopolmonare, avere una maggiore forma fisica cardiorespiratoria riflette una maggiore riserva cardiopolmonare e la capacità del corpo di rispondere ad un agente esterno.

La forma fisica è influenzata dall’età, dalla genetica e dalla presenza di malattie croniche ma anche dall’attività fisica, in particolare dall’allenamento strutturato. L’allenamento cardio-respiratorio migliora la funzione immunitaria, riduce l’infiammazione di basso grado e riduce il rischio di infezioni respiratorie.

Pertanto, il lavoro degli esperti americani mostra come l’esercizio fisico regolare, insieme ad altri aspetti importanti come la dieta, il riposo o la gestione dello stress, ha un impatto decisivo sul nostro sistema immunitario e sulla nostra capacità di difesa contro infezioni come COVID-19.

Se questo studio verrà confermato, sembra che chiudere palestre, piscine e centri sportivi non sia stata una mossa vincente nell’ottica di favorire la salute dei cittadini (fermo restando che possiamo continuare a passeggiare, correre all’aria aperta o andare in bicicletta).

Ad oggi, la migliore arma che abbiamo per proteggerci dai virus rimane quella di agire sul nostro stile di vita che deve essere il più possibile sano.

Fonte: Science DirectMayo Clinic Proceedings

Leggi anche:

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook