Omeopatia: utilizzata almeno una volta dal 72% delle donne italiane

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In Italia l’omeopatia è donna. A sceglierla sono soprattutto le donne. Il 72% delle donne italiane conosce la medicina omeopatica e ha utilizzato almeno una volta dei medicinali omeopatici. Non tutte però sarebbero informate in modo approfondito relativamente alle cure omeopatiche.

A rivelarlo sono i risultati di una ricerca sull’omeopatia e sulla salute femminile condotta dall’Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna su un campione di 1000 donne di età compresa tra i 25 e i 54 anni. Il 57% delle donne che ha provato a curarsi con i medicinali omeopatici dichiara di aver avuto risultati positivi e di essere soddisfatta.

Il 43% delle intervistate si è avvicinato per la prima volta all’omeopatia seguendo i consigli del proprio medico curante. Il 32% ha ricevuto il suggerimento dal farmacista, mentre il 26% ha sentito parlare di omeopatia dalle amiche.

Il 65% delle donne intervistate ritiene che l’efficacia dell’omeopatia non sia ancora abbastanza riconosciuta. La chiamano “medicina del racconto“, poiché è basata soprattutto sull’ascolto del paziente. Il 37% considera negativamente l’assenza di un foglietto illustrativo di accompagnamento per i medicinali, poiché ciò ne renderebbe più facile l’utilizzo.

Il problema è però di semplice soluzione. Per conoscere le modalità di assunzione dei farmaci omeopatici è sufficiente consultare il proprio medico. Inoltre, le dosi di somministrazione, possono variare in base al problema di salute d affrontare. Si ricorre all’omeopatia soprattutto per curare l’influenza o il raffreddore.

Le donne italiane la scelgono per se stesse e la propongono alla famiglia, dopo averne constatato l’efficacia. Inoltre, a parere degli esperti, si sta rafforzando una vera e propria sinergia tra medicina omeopatica e medicina convenzionale (allopatica). L’omeopatia risulta utile soprattutto per mitigare gli effetti collaterali delle cure contro i tumori e per migliorare la qualità della vita dei pazienti.

Marta Albè

LEGGI anche:

Omeopatia: un italiano su sei si cura in modo naturale

Apre a Roma il primo Museo italiano dell’Omeopatia

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook