Sei a rischio obesità? Dovresti cambiare quartiere

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se siamo costretti a spostarci in macchina per raggiungere qualsiasi luogo di nostro interesse, la nostra forma fisica può risentirne molto. Infatti la nostra salute è determinata non solo da ciò che mangiamo ma anche da quanto movimento facciamo e dall’ambiente in cui viviamo.

La situazione ideale si ha quando ci si può spostare a piedi o in bicicletta per raggiungere un negozio, un ristorante, la scuola o il posto di lavoro. Vivere in un quartiere pedonale, in particolare, sarebbe la situazione perfetta per muoversi di più a piedi o in bici.

Uno studio precedeente aveva già evidenziato che vivere in quartieri alberati migliora la salute cardiovascolare e metabolica, aiutando a mantenere il peso forma grazie alla possibilità di fare più passeggiate nel verde.

Ora un nuovo studio ha rivelato una forte correlazione tra la possibilità di muoversi a piedi nei quartieri e la salute degli abitanti. Gli adulti che vivono in un quartiere dove è facile muoversi a piedi hanno il 31% in meno di probabilità di essere sovrappeso o obesi rispetto alle persone che vivono in aree in cui gli spostamenti dipendono dall’auto.

I ricercatori canadesi hanno intervistato 28 mila persone e hanno preso in considerazione le caratteristiche del luogo in cui vivono e i dati sul loro peso e sulla loro salute. Le città possono intervenire per migliorare la qualità della vita dei cittadini aggiungendo marciapiedi, illuminazione lungo le strade e piste ciclabili.

Nella riprogettazione delle città il miglioramento della salute dei cittadini dovrebbe essere preso in considerazione molto di più rispetto a quanto fatto fino ad ora. In particolare, secondo i ricercatori i quartieri pedonali possono svolgere un ruolo importante nella prevenzione di obesità e diabete di tipo 2, incoraggiando stili di vita attivi e migliorando l’accessibilità ai servizi e alle strutture che promuovono una vita sana.

Cosa ne pensate? Nella zona in cui vivete è possibile spostarsi facilmente anche senza auto?

Marta Albè

Leggi anche:

10 COSE DA FARE LA MATTINA PER RESTARE IN FORMA E IN SALUTE

CAMMINARE: 10 MOTIVI PER FARLO ALMENO 30 MINUTI AL GIORNO

CITTA’ PER CAMMINARE: UN PROGETTO PER RIMANERE IN FORMA E IN SALUTE

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook