@ rido/123rf.com

I fisici hanno scoperto il metodo perfetto per lavarsi le mani per eliminare batteri e virus (Covid compreso)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Secondo i fisici, sono necessari almeno 20 secondi per eliminare batteri e virus dalle mani.

Un team di fisici inglesi ha messo a punto il metodo perfetto per lavarsi le mani, essendo certi di aver eliminato tutti i batteri e i virus – compreso il nuovo e temibile Coronavirus. Bastano solo 20 secondi, un tempo ragionevole e in linea con quanto hanno finora consigliato gli esperti.

Gli esperti hanno creato un semplice modello matematico per simulare il movimento delle particelle batteriche e virali sulle mani durante il lavaggio. Nel modello, le mani sono rappresentate da due superfici ruvide che si muovono l’una sull’altra (per simulare le mani che si sfregano fra loro), separate da un sottile film di liquido. Le particelle risultano ben ancorate alle superfici ruvide, ed è necessario un certo sforzo per permettere alle particelle di staccarsi e finire nel fluido: un movimento più veloce delle ‘mani’ crea un flusso di fluido più forte, in grado di rimuovere le particelle più facilmente. Al contrario, se ci si lava le mani con lentezza, o senza energia, le forze create dallo sfregamento non bastano a far scivolare via le particelle. Succede lo stesso anche quando si prova a rimuovere una macchia da una maglietta: uno sfregamento energico e veloce rimuoverà la macchia più facilmente.

(Leggi anche: Il papà scienziato e l’esperimento con la figlia per dimostrare l’importanza di lavarsi le mani)

Lo studio inglese non ha tenuto conto dell’efficacia del sapone nel rimuovere batteri e germi dalle nostre mani: il sapone non solo elimina lo sporco, ma distrugge anche la membrana che avvolge i virus e i batteri distruggendoli.

Come si fanno a calcolare i 20 secondi necessari a che le particelle scivolino via dalle nostre mani? il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) americano suggerisce di cantare per due volte la canzoncina ‘Tanti auguri a te!’ dall’inizio alla fine. Si tratta di un modo semplice ed efficace, da insegnare anche ai bambini per una corretta igiene delle mani – vitale in questo periodo di pandemia.

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Fonte: AIP

Ti consigliamo anche:

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Ho 25 anni e sono laureata in Lingue Straniere. Sono da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile. Tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook