Meduse: il vademecum per difenderci dalle punture

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tutti al mare, tutti al mare…”, cantava Gabriella Ferri negli anni Settanta. Peccato però che spesso le tanto desiderate vacanze al mare siano rovinate dalle dolorosissime punture di meduse e pesci.

Negli ultimi anni infatti, il moltiplicarsi delle meduse nelle nostre acque rende spesso pericoloso il bagno in mare o la passeggiata in spiaggia.

E oltre alle meduse, ci sono naturalmente una serie di animali altrettanto fastidiosi che si possono incontrare al mare, in campagna e anche in montagna, come zanzare, scorfani e vipere, pronte a pungerci ed iniettare il loro veleno.

Per questo motivo, il Moige – Movimento italiano genitori – in collaborazione con gli esperti del Centro Antiveleni dell‘Ospedale Niguarda Ca’ Granda di Milano, ha stilato un elenco di regole semplici e pratiche da seguire nel caso si venga punti da uno di questi animali.

Ad esempio, se ci troviamo in acqua e una medusa ci coglie di sorpresa pungendoci, è bene cercare di sfregare la parte colpita rimanendo nell’acqua, in modo da eliminare le vescicole urticanti. A differenza di quanto si creda, bisogna evitare di applicare l’ammoniaca o l’acqua dolce e cercare di fare subito un impacco a base di cloruro di alluminio (disponibile in pomata) oppure poggiare del ghiaccio sul punto della puntura.

Se invece a pungervi è uno scorfano, il pesce ragno o la tracina, pesci che provocano tanto dolore come la medusa, è importante disinfettare la puntura con acqua ossigenata e se le spine sono ancora presenti, cercare di toglierle delicatamente. L’ideale, per rompere il veleno iniettato e alleviare il dolore, è mettere il piede nell’acqua bollente (fino a resistenza) e lasciarlo così per alcuni minuti. Ripetendo questa operazione più volte, il piede si sgonfierà progressivamente. In alternativa, si può fare la stessa cosa mettendo il piede nella sabbia bollente.

E con questi semplici consigli, buona estate a tutti!

Leggi anche i rimedi naturali contro le punture di meduse

Leggi anche i rimedi naturali contro le punture di zanzara

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook