Meditazione mindfulness: il miglior antidepressivo naturale

Mindfulness e depressione. Ormai è cosa ben nota: se praticata regolarmente, la meditazione migliora la nostra salute psico-fisica e ora una nuova ricerca suggerisce come l’antica pratica di meditazione buddhista potrebbe essere efficace come i farmaci moderni anche per combattere la depressione.

Se, infatti, la “consapevolezza” dei propri pensieri, azioni e motivazioni (è questa l’accezione della meditazione mindfulness) si è rivelata in grado di allontanare lo stress in breve tempo ed è utile anche a dare una risposta a una sofferenza interiore e raggiungere un’accettazione di sé, questo tipo di meditazione potrebbe anche svelarsi un toccasana contro stati depressivi alla stessa stregua dei farmaci.

I ricercatori hanno rilevato che i pazienti che seguono un percorso MBCT, ispirato alla antica meditazione orientale, ha più o meno gli stessi tassi di recidiva di quelli che prendono antidepressivi. In due anni di osservazione, infatti, i tassi di recidiva sono stati del 44%o nel gruppo MBCT rispetto al 47% nel gruppo che assumeva farmaci.

Questo suggerisce che c’è un valido “trattamento alternativo” alle medicine senza effetti collaterali: anche se non porta alla “completa guarigione”, vuoi mettere?!

Un ciclo di trattamento MBCT in genere dura otto settimane e si basa principalmente sulla meditazione, ma comprende anche la terapia cognitivo-comportamentale e lo yoga. Attraverso esercizi di respiro consapevole si tenta di portare l’attenzione al “qui e ora”, ovvero alle sensazioni del momento. In questo modo, si sviluppa un rapporto più sano con se stessi, sentimenti e pensieri positivi.

Che mondo sarebbe, allora, quello in cui si tiene a bada il male oscuro senza ingurgitare sostanze tossiche, autentici veleni per il nostro organismo. E che bello sarebbe se la depressione venisse riconosciuta come invalidante e fossero previsti corsi di meditazione attraverso un (sordo) sistema sanitario nazionale…

Germana Carillo

LEGGI anche:

Stress: la meditazione mindfulness lo allevia in soli 3 giorni

Meditazione: il miglior rimedio naturale contro ansia e depressione

La meditazione per il benessere fisico e psichico. La conferma dall’Australia

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Giornalista pubblicista, classe 1977, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing e correzione di bozze. Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Deceuninck

Finestre e serramenti in ThermoFibra: cos’è e quali sono i vantaggi della loro installazione

Mediterranea

Come prendersi cura delle mani dopo lavaggi frequenti

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Sorgente Natura

I prodotti che non dovrebbero mai mancare in una lista nascita green

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook