Mascherine, quando e dove sono obbligatorie da oggi: attenzione alle multe

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Da oggi 17 agosto scatta l’obbligo di mascherine dopo le 18, fino alle 6 del mattino, negli spazi chiusi e aperti di tutta Italia. Le nuove norme sono state introdotte ieri con un’ordinanza firmata dal ministro Speranza, preoccupato probabilmente dalla movida notturna.

La nuova ordinanza, come ha specificato il Ministro anche sulla sua pagina fb, prevede nello specifico la sospensione delle “attività del ballo che abbiano luogo in discoteche, sale da ballo e locali assimilati destinati all’intrattenimento o che si svolgono in lidi, stabilimenti balneari, spiagge attrezzate, spiagge libere, spazi comuni delle strutture ricettive o in altri luoghi aperti al pubblico” e “l’obbligo dalle ore 18.00 alle ore 06.00 sull’intero territorio nazionale di usare protezioni delle vie respiratorie anche all’aperto, negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico nonché negli spazi pubblici (piazze, slarghi, vie, lungomari) ove per le caratteristiche fisiche sia più agevole il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale.

Quindi oltre alla sospensione delle attività di ballo, le mascherine saranno obbligatorie dalle 18 alle 6 nei luoghi chiusi ma anche all’aperto dove c’è rischio di assembramento: locali, piazze, strade, vie affollate, lungomari.

Questo significa che tutti dovranno indossarle anche durante una semplice passeggiata in centro o sul lungomare, se molto affollati. L’ordinanza specifica che le singole regioni sono comunque libere di introdurre ulteriori misure anche più restrittive.

Chi non rispetta le nuove norme potrebbe dover pagare multe salate, anche se non sussistono al momento informazioni chiare in merito all’entità delle sanzioni. Maggiori dettagli verranno probabilmente specificati nelle prossime ore dal governo.

In ogni caso l’ordinanza del ministro Speranza rimarrà valida fino al prossimo decreto del Presidente del Consiglio.

A oggi le multe per chi non indossa le mascherine variano in base alle Regioni. Per mancato uso della mascherina la sanzione è di 400 euro, 280 se si paga entro 5 giorni, fino ai 1000 euro della Campania, che ha inasprito le ammende con una apposita ordinanza.

FONTI: Ministero della    Salute

Ti potrebbe interessare anche:

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook