Il mare è una vera e propria medicina gratuita: ecco tutti i benefici per la salute

benefici-mare

Trascorrere una vacanza al mare ci consente di staccare la spina e rilassarci ma la vicinanza con l’acqua e la presenza del sole ci offrono anche una serie di altri benefici per la salute. Scopriamo allora perché il mare può essere considerato una vera e propria medicina!

Il mare è senza dubbio la metà più ambita per le vacanze estive, una scelta azzeccata sotto tanti punti di vista considerato anche che non si tratta solo di divertimento ma che a beneficiarne è la salute di grandi e piccini.

Ma quali sono i vantaggi che ottiene chi trascorre qualche ora (o meglio qualche giorno) al mare?

Fare il pieno di vitamina D

Il sole ci permette di sintetizzare la vitamina D, una sostanza molto importante per il nostro organismo (è essenziale per la salute delle ossa, aiuta ad avere una pelle sana e può anche migliorare le funzioni mentali). Del resto difficilmente riusciamo a raggiungere il fabbisogno di questa vitamina ricavandolo dalla sola alimentazione. Ecco allora che trascorrere del tempo al mare ci permette di fare il pieno di questa sostanza. I filtri solari rendono però impossibile la sintesi della Vitamina D, dunque nelle ore meno calde della giornata è bene prendere il sole senza protezione per circa 15-20 minuti.

Pelle più sana e giovane

La sabbia bagnata agisce come un esfoliante naturale e rimuove le cellule morte dai piedi lasciando la pelle morbida, sana e ringiovanita. Il modo ideale per godere di questo beneficio è fare una passeggiata quotidiana sulla sabbia morbida vicino alla riva. C’è da dire inoltre che l’acqua di mare contribuisce a migliorare l’elasticità della pelle. Questa infatti è piena di minerali dal potere anti-age. Anche i raggi UV del sole agiscono sulla pelle asciugandola e questo può essere di grande aiuto soprattutto per le persone che soffrono di psoriasi e altre problematiche dermatologiche.

Migliora depressione e l’umore

Il mare e il sole sono potenti antidepressivi naturali. Trascorrere qualche giorno a contatto con la natura permette di migliorare il tono dell’umore e scacciare via la depressione. Non è un caso che le persone tendono ad essere più felici nei mesi caldi quando vi è per lungo tempo la luce solare, fattore che ha un effetto positivo sullo stress ma anche sul sonno e l’appetito.

Diminuisce i livelli di stress

Sabbia e mare sono ottimi strumenti per staccare la spina dalla quotidianità e diminuire così i livelli di stress che ogni giorno accumuliamo. Sarebbe bene a questo scopo evitare di portare in spiaggia, o quanto meno di stare costantemente incollati, a smartphone e tablet per godere al meglio dei benefici dell’ambiente sul sistema nervoso. Ottimo anche passeggiare, nei nostri piedi tra l’altro vi sono migliaia di terminazioni nervose e camminare sulla sabbia è un sistema per stimolarle compiendo un vero e proprio massaggio.

Calma l’ansia

Il rumore del mare è molto benefico per il nostro sistema nervoso. Ascoltare le onde che si infrangono sulla riva può effettivamente calmare l’ansia e cullarci in uno stato rilassato che permette il rilascio di dopamina e serotonina.

Promuove l’attività fisica

Che sia una passeggiata quotidiana sulla sabbia o dentro l’acqua di mare, che sia nuotare, correre, giocare a beach volley, praticare surf o altro, generalmente durante una vacanza al mare tendiamo a muoverci di più. In questo modo riusciamo a mantenerci meglio in forma ed evitiamo la sedentarietà e l’accumulo di peso. Camminare sulla sabbia è tra l’altro un ottimo esercizio per i muscoli dei piedi alcuni dei quali non si usano quando indossiamo le scarpe.

camminare sabbia

Aiuta a dimagrire e a combattere la ritenzione idrica

I vantaggi sul corpo di trascorrere qualche giorno al mare possono farsi sentire anche sul giro vita e sulla bellezza delle gambe. Camminare sulla sabbia e dentro l’acqua aiuta infatti a combattere la ritenzione idrica e ad aumentare il metabolismo con vantaggi per chi sta a dieta. Ci vuole tra l’altro circa il doppio dell’energia per camminare su una superficie così morbida come quella della sabbia, si compie quindi un ottimo esercizio, si bruciano calorie e si riattiva la circolazione al meglio.

Stimola il sistema immunitario

Come già detto la luce solare ci permette di sintetizzare la vitamina D, sostanza che aiuta a prevenire le malattie autoimmuni. L’acqua marina contiene invece diversi minerali e altri composti che aiutano a rafforzare il sistema immunitario e a liberare il corpo dalle tossine, inoltre aiuta a far guarire tagli e ferite più velocemente. Anche la presenza di iodio nell’aria di mare dà sostegno alle difese naturali del nostro corpo.

Benessere delle vie respiratorie

L’aria di mare è nota per i suoi effetti benefici sul sistema respiratorio. Grazie alla grande quantità di sali minerali che contiene, aiuta la buona salute di bronchi e polmoni e stura il naso fluidificando eventuale muco presente. Migliora così nel complesso la respirazione.

Si dorme meglio

Si dice che il mare stanca e in effetti per la maggior parte delle persone è così, soprattutto per i bambini. Dopo alcune ore trascorse in spiaggia, camminando, facendo altre attività o nuotando, il corpo ha bisogno di riposo e questo favorisce un buon sonno notturno.

Sui benefici del mare potrebbe interessarvi anche:

Francesca Biagioli

10 regali per i 10 anni di GreenMe

Scarica qui i regali che abbiamo scelto per te

Conto Deposito Esagon

Arriva il Conto Deposito che pianta gli alberi e riduce la CO2! Scopri di più>

corsi pagamento

seguici su facebook