Cosa fare se stai soffocando e sei da solo? Ecco la manovra che può salvarti la vita

manovra-soffocamento-soli

Purtroppo i casi di soffocamento sono all’ordine del giorno ma, fortunatamente, quelli riportati dalla cronaca sono pochi in quanto molte persone hanno ormai imparato le manovre di disostruzione salvavita, sia per bambini che per adulti. Ma se dovesse capitare proprio a noi e vicino non c’è nessuno ad aiutarci? Che fare?

Esiste una manovra da poter fare anche da soli per tentare di espellere ciò che sta rischiando di farci soffocare. C’è la possibilità che questo semplice gesto possa salvarci la vita ma anche, purtroppo, che non funzioni. Naturalmente, dato che non vi è alternativa, tentare è d’obbligo!

A svelare e mostrare questa manovra poco conosciuta in un video è Jeff Rehman, vigile del fuoco e paramedico con un’esperienza ventennale sul campo, che mostra in maniera molto semplice cosa fare se ci troviamo alle prese con un pezzo di cibo che sta ostruendo le nostre vie aeree.

Questi i passaggi fondamentali da eseguire:

  • Cercare di mantenere la calma
  • Mettersi “a 4 zampe” con i pugni a terra e le ginocchia sul pavimento
  • Alzare velocemente entrambe le braccia e lasciarsi cadere a terra con forza (in questo modo l’aria rimasta nei polmoni avrà l’opportunità di spostarsi andando a rimuovere il pezzo di cibo che si è incastrato)

manovra1 manovra2 manovra3

Guardate attentamente il video.

Naturalmente la manovra non può essere eseguita da una donna incinta o da chi non è in grado di compiere tali movimenti. Come specifica Jeff, poi, non è efficace nel 100% dei casi ma è comunque la migliore manovra che ad oggi ha sperimentato.

Vale dunque la pena di conoscerla e diffonderla!

Leggi anche:

Francesca Biagioli

Yves Rocher

Candidati al premio Terre de Femmes della Fondazione Yves Rocher. Trovi tutte le info qui!

Coop

Arrivano nel reparto ortofrutta i meloni senza glifosato

dobbiaco

corsi pagamento

seguici su facebook