Mal di schiena? 5 dritte dai fisioterapisti per alleviare il dolore

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Mal di schiena, ecco alcuni consigli messi a punto da alcuni studenti di fisioterapia californiani per alleviare il dolore con alcune dritte semplici e facili da mettere in pratica

Come risolvere quel fastidioso dolore alla schiena? Anche na pallina da tennis potrebbe fare la differenza e assurgere al ruolo del miglior rimedio naturale contro le sofferenze della colonna vertebrale. Non solo quindi massaggi e postura corretta, ci sono anche alcune piccole mosse da fare in casa per alleviare i dolori e vivere più sereni.

Gli studenti di terapia fisica della University of Southern California – Division di Biokinesiology e Physical Therapy hanno stilato una piccola lista di utili consigli da mettere in pratica se la schiena è dolorante. In particolare, Kimiko Yamada, assistente professore di fisioterapia clinica, ha pensato a una serie di esercizi da eseguire tra le mura domestiche.

Oltre ai classici rimedi della nonna, è possibile curare il mal di schiena senza spendere un patrimonio? Sì se si consideratr che proprio la pallina da tennis è tra i metodi fai-da-te, allo stretching e all’uso del foam roller, anche detto “rullo di schiuma”.

Ecco 5 dritte contro il mal di schiena suggerite dagli studiosi americani

Palline da tennis

Lasciate che proprio loro vi facciano un massaggio. Mettetene una in un calzino, poi poggiate sulla spalla o sul punto dove vi fa più male e appoggiatevi al muro o su una sedia per 8-10 secondi e fate pressione. Potete anche scegliere di mettere una pallina su ogni lato della colonna vertebrale. A meno che non siate dei tennisti provetti, questo è l’unico modo per dare dignità a quelle palline chiuse in un cassetto da una vita

Rullo di schiuma

Si trova da acquistare anche online, il rullo di schiuma serve per i dolori muscolari in generale. Sdraiatevi a terra con braccia e gambe allargate e con il rullo di schiuma lungo la schiena. Se siete talmente annodati che non riuscite a sdraiarvi, posizionatevi contro un muro, con il rullo di schiuma Perpendicolare alla colonna vertebrale, e rotolate su e giù

rulloschiuma

Stretching mattutino

Secondo l’esperto è una buona idea fare stretching la mattina, iniziare la giornata con movimenti che aiutano ad aprire il torace e spingere indietro le scapole perché tutto quello che facciamo durante il giorno è davanti a noi. Si dovrebbe anche terminare la giornata in questo modo, sdraiandosi con il rullo di schiuma lungo la schiena e lasciando che la forza di gravità spinga indietro le scapole

Cura dei pollici

Di solito è la prima parte delle articolazioni nelle nostre mani che diventa artritica e dolorosa. Per cui se è soprattutto ad altri che fate un massaggio, invece di usare i pollici per premere, usate proprio una pallina da tennis, facendo pressione con essa e non con il pollice

Più pressione

Quando si fa un auto-massaggio a casa di solito, si può compiere anche una pressione leggermente più intensa del normale o insistere su un punto specifico per più minuti

Ancora non soddisfatti? Allora leggete qui tutti i nostri consigli sulla ginnastica posturale!

Leggi anche

Germana Carillo

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Quercetti

Questi giocattoli sono riciclabili e organici: stimolano la fantasia e insegnano a rispettare l’ambiente

Schär

Quando il senza glutine incontra il biologico: nasce la linea Schär BIO

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook