Lozioni anti pidocchi ritirate dal mercato in Francia: troppi effetti collaterali

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Lozioni per i pidocchi, attenzione. In Francia è stato tolto dalla vendita un farmaco, al cui interno sono presenti due sostanza (malathion e terpineolo) che in dosi eccessive possono provocare disturbi neurologici, mal di testa, nausea, vomito o, raramente, anche convulsioni nei bambini.

Si tratta del farmaco Prioderm, utilizzato comunemente per il trattamento dei pidocchi. Ma l’Ansm (Agence nationale de sécurité sanitaire de l’alimentation, de l’environnement et du travail) francese dopo aver revisionato la sua autorizzazione alla commercializzazione ha deciso di limitarne l’uso rendendo obbligatoria la prescrizione medica.

A seguito di questa decisione, i laboratori di Mylan hanno deciso di interrompere la vendita del farmaco, che pertanto non sarà più disponibile una volta esaurite le scorte rimanenti in circolazione.

Dal 6 dicembre scorso Prioderm non potrà essere acquistato in Francia senza richiesta del medico. Inoltre, saranno inserite nel foglietto illustrativo anche le nuove contro-indicazioni e le precauzioni d’uso.

Prioderm uccide i pidocchi con un’azione neurotossica per via di alcune sostanza, come malathion e terpineolo, che si sono rivelate dannose anche per la salute dei bambini, in dosi elevate.

“Anche se questi effetti sono raramente osservati, ANSM ha deciso di limitare l’uso di questo prodotto imponendo una prescrizione per la vendita e l’aggiunta di nuove contro-indicazioni e precauzioni. In questo contesto, i laboratori di Mylan hanno deciso di interrompere la commercializzazione di Prioderm” si legge sul sito dell’Ansm.

prioderm

Controindicazioni e precauzioni

Spiegano le autorità francesi che nei bambini sotto i 2 anni di età il rischio è maggiore perché la loro pelle è meno spessa di quella degli adulti. A rischio anche l’uso durante l’allattamento al seno e nei bimbi che soffrono di convulsioni.

Per questo l’Ansm suggerisce di non utilizzare Prioderm durante la gravidanza o anche in età fertile alle donne che non usano alcun contraccettivo. Infine, raccomanda di rispettare rigorosamente le dosi e le precauzioni d’uso nei bambini che hanno di più di 2 anni.

“A causa del rischio di irritazione, ustioni o infiammazione, Prioderm deve essere maneggiato con cura, in un luogo ventilato, lontano da fonti di calore e si raccomanda di non usare asciugacapelli dopo l’applicazione” prosegue.

E in Italia?

Svariati prodotti usati nel nostro paese per il trattamento dei pidocchi contengono malathion. Leggiamo sempre bene il contenuto nelle etichette. Esistono anche numerose alternative naturali efficaci sia per prevenire che per combattere la pediculosi.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook