Longevita’: a Limone sul Garda il gene elisir di lunga vita

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se sei nato a Limone sul Garda vivrai a lungo. Pare che qui, infatti, in questa deliziosa cittadina sul lago, in un gene solo “made in Limone” sia contenuto l’elisir di lunga vita.

Nella metà degli anni ’70 il farmacologo milanese Cesare Sirtori scoprì che i Limonesi posseggono una forma mutata di apolipoproteina chiamata Apo A-1 Milano, che genera una variante benefica di colesterolo ad alta densità, capace di ridurre il rischio di arteriosclerosi e altri disturbi cardiovascolari.

La presenza dell’Apo A-1 Milano a Limone sul Garda è dovuta all’isolamento che il paese ha vissuto per anni (fino agli anni ’40, infatti, il paese raggiungibile solo via lago o attraverso le montagne) e questa proteina ha conferito agli abitanti del villaggio una autentica longevità – una dozzina di residenti ha superato i 100 anni (su circa un migliaio di abitanti).

Da allora la scienza ha cercato di capire se è possibile trasmettere questo gene su larga scala anche al di fuori del paese di Limone sul Garda. Il primo ad occuparsi di questa possibilità è stato proprio Sertori, che brevettò la sua scoperta nel 2003. Ma l’iter burocratico in tema di brevetti non ha facilitato di certo gli studi in questo ambito e la cosa è andata per le lunghe.

Da qui al fatto che le aziende farmaceutiche fiutino un corposo ritorno economico il passo è breve. Intanto il gruppo di Limonesi che porta nel sangue la preziosa proteina A1 Milano si è nel tempo allargato. Questione di dna, insomma. E, su questo punto, sembra che solo gli abitanti di Limone siano eletti.

Per il resto, per garantirvi qualche anno di vita in più potreste seguire una dieta più sana, comminare e… sorridere di più!

Germana Carillo

Foto: comune.limonesulgarda.bs.it

LEGGI anche:

I 10 segreti della longevità

Icaria: i 6 segreti della longevita’ nell’isola dove la gente “dimentica” di morire

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook