Lidl richiama tartare di carne scottona con salmonella, l’allerta del Ministero della Salute

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il Ministero della Salute ha richiesto il ritiro immediato di un lotto di tartare di bovino adulto – scottona 200 gr venduto da Lidl, a causa di un elevato rischio di contagio microbiologico. Il lotto in questione, che è il numero 507007 con scadenza 14/08/2020, potrebbe contenere la Salmonella spp.

Le confezioni a rischio sono quelle da 200 gr, prodotte dalla ditta Marfisi Carni srl presso lo stabilimento di Contrada Paglieroni snc.- 60030 Treglio (CH), marchio identificativo IT 2533/S CE.

Il Ministero invita i consumatori che avessero acquistato il prodotto a non consumarlo e a riportarlo al punto vendita Lidl per il rimborso, anche senza scontrino.

richiamo-carne scottona

©Ministero della salute

FONTI: Ministero della Salute

Ti potrebbe interessare anche:

Esselunga richiama zuppa di verdure con il botulino, l’allerta del Ministero della salute

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Speciale Fukushima 10 anni

11 marzo 2011. 10 anni fa il terribile disastro di Fukushima, una lezione che non deve essere dimenticata

Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

eBay

Pulizie di primavera: fai ordine in casa e nell’armadio vendendo online quello che non usi

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook