Sei stressato? Odora la lavanda e… rilassati! La scienza lo conferma

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una nuova ricerca dimostra che il profumo di lavanda è il miglior metodo naturale contro ansie e stress

È calmante e tranquillizzante: rilassarsi col profumo di lavanda è possibile e utile e un nuovo studio conferma ciò che la medicina popolare ha da sempre sostenuto: i composti profumati degli estratti vegetali sono i migliori rimedi naturali per alleviare l’ansia e la lavanda è tra i primi, tanto che sarebbe in grado anche di sostituire gli ansiolitici e tenere lontani i loro effetti collaterali.

Ma perché l’odore di lavanda abbia davvero effetti rilassanti bisogna odorarlo, non assorbirlo nei polmoni o iniettarlo.

Lo dicono i ricercatori giapponesi della Kagoshima University che, in uno studio pubblicato su Frontiers in Behavioral Neuroscience, si concentrano per la prima volta sul composto linalolo della lavanda.

Ad oggi la lavanda è davvero molto usata, dai cosmetici alle essenze per le torte, dalle candele profumate alle creme e alle lozioni. La ragione principale è che ha un profumo davvero gradevole, ma la lavanda è anche apprezzata per le sue proprietà medicinali, essendo usata anche per piccoli problemi di salute.

L’olio di lavanda è da sempre studiato per i suoi possibili effetti nell’alleviare l’ansia e i disturbi del sonno ed è il rilassante per eccellenza. Ecco perché viene ampiamente utilizzato per effettuare massaggi per decontrarre i muscoli e come aggiunta ai sali da bagno. L’olio essenziale di lavanda è un metodo naturale eccellente anche in caso di mal di testa provocato da tensione.

Il nuovo studio giapponese offre nuove prove a supporto dell’utilità eccezionale della lavanda, ma ci sarebbe un problema: bisogna odorarlo, non assorbirlo nei polmoni o iniettarlo e si sono così concentrati sull’odore del linalolo come aspetto chiave. Il linalolo, cioè, andrebbe vaporizzato.

Kashiwadani e i suoi colleghi hanno voluto per questo verificare se fosse l’odore del linalolo a portare alla sensazione di rilassamento e hanno scoperto che non solo era funzionante ma soprattutto non andava ad alterare i movimenti motori. Un dato decisamente in contrasto con l’effetto del benzodiazepine tipico degli ansiolitici, le cui conseguenze sul movimento sono simili a quelli dell’alcol.

Secondo i ricercatori: “Se combinati, questi risultati suggeriscono che il linalolo non agisce direttamente sui recettori GABAA come la benzodiazepine, ma deve attivarli attraverso i neuroni olfattivi nel naso per produrre i suoi effetti rilassanti”.

Anche se sono utili altri ulteriori studi per stabilire la sicurezza e l’efficacia del linalolo vaporizzato, che per ora pare una alternativa sicura per i pazienti che hanno difficoltà con la somministrazione orale di ansiolitici, come neonati o anziani, “questi esempi ci portano più vicini all’uso clinico del linalolo per alleviare l’ansia, in chirurgia, per esempio, dove il pretrattamento con ansiolitici può alleggerire lo stress preoperatorio e questo aiuta a porre in pazienti sotto anestesia generale più facilmente”.

Qui trovate tutto ciò che dovete sapere sull’olio essenziale di lavanda.

Leggi anche

Germana Carillo

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook