Lampade e lettini abbronzanti: vietati ai minori di 18 anni negli Usa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Vanno ancora molto di moda anche nel nostro paese (nonostante abbiamo tanto bel sole naturale) le lampade e i lettini abbronzanti più volte nel mirino di medici e scienziati a causa della loro potenziale pericolosità nello sviluppare tumori della pelle. Proprio per questo motivo gli Stati Uniti hanno preso una decisione importante: quella di vietarne l’utilizzo ai minori di 18 anni.

Negli States sembra che siano soprattutto ragazzine e giovani donne ad utilizzare questo sistema di abbronzatura artificiale e, parallelamente, è proprio nella fascia d’età 15-29 anni che si è notato un incremento di casi di tumore alla pelle. L’obiettivo della nuova norma stabilita dalla Food and Drug Administration (FDA) è dunque quello di fermare l’avanzata di questa malattia rendendo cosciente la popolazione che lampade e lettini abbronzanti non sono strumenti del tutto sicuri.

Il provvedimento, però, non si limita solo a vietarne l’uso ai minori ma vuole promuovere anche una vera e propria campagna informativa sui rischi dell’esposizione ai raggi artificiali. Partiranno quindi a breve delle pubblicità in cui le persone saranno informate sulla possibilità di contrarre un cancro alla pelle, in particolare il pericoloso melanoma, utilizzando appunto questi apparecchi considerati da oggi “strumenti sanitari di medio rischio” e non più a basso rischio al pari di cerotti e garze.

Saranno gli stessi produttori di lampade e lettini a distribuire depliant informativi sui pericoli per la salute di questi strumenti, sconsigliandone l’utilizzo a chi ha già avuto un tumore della pelle o ha familiarità con questa malattia in quanto un parente stretto ha contratto un melanoma o altre forme di cancro alla pelle.

Francesca Biagioli

Leggi anche:

– Le lampade abbronzanti causano il cancro: quasi 500mila tumori all’anno

Lampade abbronzanti: per l’OMS cancerogene come le sigarette

Bellezza: 9 trattamenti estetici di cui fare a meno

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook