Inalare vodka dai palloncini, la nuova pericolosa tendenza che sta spopolando tra i giovani inglesi

Una nuova moda sta spopolando tra i giovani che frequentano le discoteche britanniche: inalare vodka dai palloncini. I ragazzi sembrano gradire ma gli esperti avvisano: è pericoloso!

Costa solo 5 sterline e secondo i giovani inglesi è qualcosa di davvero divertente. Stiamo parlando della pratica di inalare vodka vaporizzata dai palloncini che offrono diversi locali in UK.

L’idea è venuta all’azienda americana Vapshot che ha prodotto macchine in grado appunto di trasformare la vodka Ciroc in una sottile nebbia. Il superalcolico trasformato in gas viene poi inserito in un palloncino che le persone possono portare con sé in giro per il locale e inalarlo a piacimento.

La società si vanta del fatto che questa idea sarà il “futuro dell’industria dell’alcool” e che è un modo più sicuro di consumare alcolici. Le autorità sanitarie britanniche, però, non la pensano affatto così e hanno già avvertito che questa nuova moda potrebbe causare seri problemi alla salute delle persone.

Ma quali sono i rischi? Il problema è che in questo modo l’alcool riesce ad entrare nel flusso sanguigno più velocemente rispetto a quanto riuscirebbe a fare se si bevesse il liquore. Grazie all’inalazione, infatti, gli effetti sono quasi istantanei e durano circa 20 minuti.

Come ha avvertito Andrew Scott-Clark, direttore della sanità pubblica del Consiglio di contea del Kent:

“L’inalazione del vapore di vodka nei palloncini è sicuramente qualcosa che non raccomanderemmo perché potrebbe essere estremamente dannoso sia per la salute a breve che a lungo termine. Fornisce un rilascio quasi istantaneo di alcol nel flusso sanguigno e nel cervello, bypassando il metabolismo e gli effetti si fanno sentire molto rapidamente. L’aumento dell’assorbimento può danneggiare il cervello ed è un rischio particolare per adolescenti e giovani adulti, perché il loro cervello non ha ancora finito di svilupparsi”.

vodka-inalare-uk

Foto

Nonostante questo l’azienda produttrice si dice convinta della sicurezza di ciò che propone, considerando anche che non vi sono prove della pericolosità di questa pratica.

Alcuni adolescenti e giovani che hanno inalato la vodka hanno dichiarato che all’inizio ha un sapore forte e “piuttosto disgustoso” ma che poi fa il suo lavoro arrivando a sballare velocemente anche se dura poco. Nel complesso, sembravano davvero entusiasti ed è proprio questo che preoccupa.

Leggi anche:

Francesca Biagioli

Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Gewiss

Joinon: le nuove colonnine di ricarica smart che si gestiscono via app

TuVali

+ di 100 corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook