Giornata mondiale contro il cancro: 8 regole da applicare ogni giorno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si celebrerà domenica 4 febbraio la Giornata mondiale contro il cancro (#WorldCancerDay), l’occasione buona per ricordare a tutti la fondamentale importanza della prevenzione.

Se, infatti, notevoli passi avanti sono stati fatti nelle diagnosi e nelle cure, sul fronte della prevenzione e di una corretta sensibilizzazione c’è ancora tanto da lavorare, soprattutto se si considera che oltre 1 tumore su 3 si può scongiurare attraverso corretti stili di vita (no al fumo, per esempio!) e una sana alimentazione.

Sulle parole dello slogan “We can. I can” (“Noi possiamo. Io posso”), il tema dell’edizione 2018 della Giornata mondiale contro il cancro – promossa dall’Unione Internazionale Contro il Cancro (Uicc), organizzazione non governativa che rappresenta associazioni impegnate contro la malattia in più di 100 Paesi, e sostenuta dall’Oms – è proprio “Incoraggia l’azione, agisci”.

Il motto “We can. I can”, dicono dalla Lega italiana per la lotta contro i tumori, “indica l’opportunità che tutti hanno di prendere parte alla battaglia contro il cancro. Anche una singola persona può infatti fare la differenza, perché è solo attraverso una compatta mobilitazione civile che si può vincere quello che un tempo era chiamato ‘male incurabile‘”.

Il perché è presto detto: di tumore si muore di meno (ma rimane il fatto che il cancro è ancora la malattia che determina più decessi al mondo) e, dicono gli oncologi, si tratta sempre più di una malattia “cronica”, con cui si convive e dalla quale si può guarire, tanto che il tasso di guaribilità è passato dal 40% del 2000 al 61% attuale (con punte del 90% per cancro al seno e alla prostata).

Sulla prevenzione, in ogni caso, è necessario fare di più. Come? Ecco 8 punti essenziali:

1) Mantenere il proprio peso forma per tutta la vita

2) Attività fisica: è sufficiente camminare a ritmo sostenuto per almeno mezz’ora al giorno

3) Limitare il consumo di alimenti calorici e bevande zuccherate, di carni rosse e carni conservate

4) Mangiare soprattutto cibi di provenienza vegetale, come cereali non raffinati e legumi

Cancro alimentazione

5) Non abusare di alcol e non fumare

6) Consumare non più di 5 g al giorno di sale e limitare il consumo di cibi conservati sotto sale

7) Seguire una dieta variegata

8) Allattare i bambini al seno per almeno sei mesi.

Nel 2016 il World Cance Day è riuscito a far parlare di sé, con due milioni e mezzo di post su Facebook, 360mila tweet e 906 eventi in 129 Paesi del mondo. Lo scorso anno, i numeri sono cresciuti ancora di più, con 421.900 i tweet con gli hashtag #WeCanICan #WorldCancerDay e oltre 100.000 download di materiali dal sito ufficiale.

Un tema che sta molto a cuore. Preveniamo il cancro tutti i giorni, cerchiamo di tenerci al riparo con piccole azioni quotidiane.

Qui gli aggiornamenti via Twitter:

Germana Carillo

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook