Fumo in gravidanza: asma assicurato per figli e nipoti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La sigaretta uccide, non solo chi fuma ma anche i futuri discendenti. Non è una mera questione di fumo passivo. Anche se ancora è da capire esattamente cosa accade, una cosa è certa: figli e nipoti di mamme fumatrici hanno un aumento del rischio di asma.

Lo ha scoperto un nuovo studio condotto presso il Los Angeles Biomedical Research Institute dell’Harbor UCLA Medical Center. Secondo la ricerca, nel mondo sono 300 milioni le persone che soffrono d’asma, e non è escluso che gran parte di essi debba prendersela con mamme e nonne. E la situazione è destinata a peggiorare visto che a questo ritmo, entro il 2025 nel mondo si conteranno 400 milioni di casi di asmatici.

Uno dei principali fattore di rischio per l’asma è che la mamma abbia fumato in gravidanza. Ma a preoccupare gli scienziati è il fatto che tali effetti negativi non siano a breve termine ma si trasmettono di generazione in generazione, attraverso i geni.

Durante la ricerca gli scienziati hanno notato che le mamme esposte alla nicotina durante la gravidanza assicuravano un futuro pressoché certo ai loro nipoti, l’asma, anche se questi ultimi non erano mai stati esposti direttamente alla nicotina.

Sebbene siano necessarie ulteriori indagine per chiarirne il ruolo, secondo gli scienziati è probabile che il fumo abbia in qualche modo la capacità di influenzare i geni dei discendenti, e soprattutto quelli dello loro sperma e della cellula uovo. “Questi effetti possono essere tramandati dai genitori ai figli più e più volte, aumentando il rischio di asma per le generazioni successive” spiegano i ricercatori.

Lo studio è stato pubblicato su American Physiological Society.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Fumo: le donne che smettono guadagnano 10 anni di vita

Asma infantile: lo smog incide quanto il fumo passivo

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook