Perché il freddo fa venire il raffreddore? (VIDEO)

‘Copriti, altrimenti ti viene il raffreddore’. Quante volte ce lo hanno detto mamme e nonne? Bene, ora un nuovo studio della Yale University, pubblicato su Proceedings of National Academy of Sciences, dà loro ragione: il virus del raffreddore comune si replica meglio a temperature più fredde e coprirsi aiuta a contrastarlo.

I ricercatori hanno da tempo notato che la causa più frequente del comune raffreddore, il rinovirus, si replica più facilmente nell’ambiente più fresco della cavità nasale che nei polmoni caldi. Tuttavia, l’attenzione degli studi precedenti si è concentrata su come la temperatura corporea influenzi la risposta del sistema immunitario.

Ma che relazione c’è tra temperatura esterna al corpo e la sua risposta immunitaria? “Abbiamo rilevato che la risposta immunitaria innata al rinovirus viene compromessa maggiormente dalle temperatura più basse che dalla temperatura corporea. In generale, più bassa è la temperatura, minore sembra la risposta al virus“, spiega l’autore Akiko Iwasaki.

Che fare per contrastare il raffreddore, quindi? Proprio come insegna la cultura popolare, bisogna stare al caldo e coprire il naso e la bocca, magari con una sciarpa. I ricercatori sperano ora di applicare questa scoperta per capire come la temperatura influenzi la risposta immunitaria in altre condizioni mediche, ad esempio l’asma infantile. Mentre il comune raffreddore non è altro che un fastidio per la maggior parte delle persone, esso può causare gravi problemi respiratori nei bambini che soffrono di asma.

Leggi anche:

Rimedi naturali e non contro il raffreddore: quali sono veramente efficaci?

Fumenti e suffumigi contro il raffreddore e il mal di gola

Naso chiuso: 10 rimedi naturali contro la congestione nasale

Naso chiuso: 5 Decongestionanti nasali fai-da-te

Coop

Arrivano nel reparto ortofrutta i meloni senza glifosato

Hello Fish!

Pesce, ne consumiamo troppo e male. Ecco come fare scelte responsabili

dobbiaco

corsi pagamento

seguici su facebook