5 esercizi per migliorare la flessibilità delle mani

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A volte avvertiamo dolori alle mani causati da rigidità articolari, gonfiore o altri problemi. In situazioni di questo genere si può ricorrere ad alcuni esercizi utili a migliorare la flessibilità delle mani, pratici in quanto si possono fare comodamente a casa in qualunque momento.

Il dolore alle mani può diventare in alcuni casi invalidante. Soprattutto se la mano colpita è quella destra (o sinistra per i mancini) ci potremmo trovare alle prese con grandi fatiche anche nel compiere le più comuni attività quotidiane ad esempio aprire un barattolo con il pollice infiammato che non si può piegare senza provare dolore.

Fortunatamente esistono degli esercizi, solitamente consigliati anche dai terapeuti, in grado di migliorare la mobilità delle mani e aiutare piano piano a ripristinare le loro funzionalità. Naturalmente va tenuto conto del problema che ha colpito la mano o il polso. Alcuni movimenti, infatti, aiutano la flessibilità altri permettono di allungare muscoli e tendini tramite lo stretching, altri ancora rafforzano i muscoli per aumentare la resistenza e la forza.

Di seguito vi indichiamo 5 esercizi suggeriti dall’Universita di Harvard che potete sperimentare al bisogno. Vanno tutti fatti lentamente per evitare lesioni ma bisogna fare attenzione: se si prova intorpidimento o dolore durante o dopo l’esercizio è bene interrompere e contattare subito il medico.

Tutte le posizioni vanno tenute per 5-10 secondi. E ogni esercizio va eseguito in 10 ripetizioni per 3 volte al giorno.

Estensione del polso e flessione

esercizi mano1

Poggiare l’avambraccio su un tavolo sopra un telo arrotolato con la mano appesa al bordo del tavolo e il palmo rivolto all’ingiù. Spostare la mano verso l’alto fino a sentire un leggero allungamento e poi ritornare alla posizione di partenza. Ripetere gli stessi movimenti con il gomito piegato sul fianco e il palmo rivolto verso l’alto.

Prono supinazione del polso

esercizi mano2

Bisogna stare in piedi o seduti con il braccio sul fianco e il gomito piegato a 90 gradi, il palmo è rivolto verso il basso. Ruotare l’avambraccio in modo che il palmo sia rivolto verso l’alto e poi verso il basso.

Deviazione radiale e deviazione ulnare

esercizi mano3

Sostenere l’avambraccio su una tavola sopra un telo arrotolato o sul ginocchio con il pollice rivolto verso l’alto. Muovere il polso su e giù al massimo della propria estensione.

Flessione ed estensione del pollice

esercizi mano4

Bisogna iniziare con il pollice posizionato verso l’esterno poi spostarlo sul palmo della mano e infine riportarlo alla posizione iniziale.

Scivolamento del tendine della mano e del dito

esercizi mano5

Iniziare con la mano aperta e le dita estese. Chiudere nei diversi pugni come in foto e tornare sempre con la mano aperta.

Sulle mani e la loro salute potrebbe interessarvi anche:

Francesca Biagioli

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook