Aifa: “Nessun allarme per i farmaci ipertensivi ritirati”, non sono venduti in Italia!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Negli Usa sono stati ritirati dalle farmacie alcuni lotti di medicinali a base del principio attivo Losartan, antipertensivi segnalati per impurezza della materia prima utilizzata durante la produzione.

La notifica è arrivata dall’agenzia francese e dalla stessa ditta produttrice del farmaco, Mylan, che ha rilevato risultati anomali durante le analisi.

Tuttavia l’Aifa, sulla propria pagina Facebook, ha dichiarato quanto segue, invitando le persone a non allarmarsi:

“In merito alla notizia – ripresa oggi da alcuni siti d’informazione italiani – del ritiro negli Stati Uniti di lotti di medicinali a base del principio attivo losartan, l’AIFA precisa che i farmaci interessati dal ritiro negli USA non sono presenti sul mercato italiano ed europeo.”

Pertanto la notizia che sta circolando, con tanto di elenco dei lotti ritirati dal mercato italiano, non è vera. I farmaci in questione sono stati ritirati, secondo quanto riportato dall’Agenzia italiana del farmaco, solo negli Stati Uniti.

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Fonte: Aifa

 

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook