Endometriosi: uno spot per sensibilizzare le donne sulla malattia (VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Endometriosi sempre più al centro dell’attenzione non solo degli studi scientifici ma anche delle campagne di sensibilizzazione. Dalla Francia ecco uno spot dedicato all’endometriosi realizzato in collaborazione con l’associazione Lilli H. contre l’endométriose.

Di recente vi abbiamo parlato dell’endometriosi per via di una novità importante in arrivo: un esame del sangue per la diagnosi e la cura precoce che potrebbe sostituire sistemi più invasivi. L’endometriosi è una malattia che ogni anno colpisce 180 milioni di donne nel mondo, un dato davvero impressionante.

Il video di sensibilizzazione sull’endometriosi è stato realizzato da Sara Grimaldi. Lo spot è in francese, ma è sottotitolato in italiano e in inglese. Su YouTube ha avuto subito successo, totalizzando 10 mila visualizzazioni in sole 48 ore.

Ha una durata di 2 minuti e mezzo, che riassumono l’importanza di essere informati su una malattia che rappresenta una delle prime cause di infertilità femminile. L’endometriosi è una malattia dolorosa e ad oggi non esistono cure definitive, perché i pregiudizi su di essa impediscono di indagarne a fondo le cause.

Il video si apre con una ragazza che si guarda allo specchio. Parla dell’endometriosi come di una malattia che era già dentro di lei, quando ancora non ne era a conoscenza. Racconta di essersi sentita spesso talmente male da pensare di morire. E si è sentita così mal giudicata dagli altri da non volerne più parlare. Tra stress e disperazione, ha dovuto sopportare la accuse di soffrire di una “malattia immaginaria”, che arrivavano purtroppo proprio dalle persone che avrebbero dovuto starle più vicine.

Ma ecco la possibilità di farsi coraggio, di lottare e di riuscire ad emergere vincente da un vero e proprio calvario. La qualità della vita delle donne colpite da endometriosi diminuisce del 20%. le diagnosi arrivano in media con 7 anni di ritardo.

E l’endometriosi significa ancora infertilità per il 30-40% delle donne che ne vengono colpite. Molte donne soffrono in silenzio. Lo spot ricorda che è il momento di rompere questo silenzio e di restituire a queste donne la dignità. Ecco dunque l’invito finale dello spot, che sollecita a parlare di più dell’endometriosi.

L’endometriosi può essere causa di infertilità, aborti spontanei e menopausa precoce. Provoca dolori molto forti, non soltanto durante le mestruazioni, come vi avevamo spiegato nel nostro articolo dedicato all’alimentazione e allo stile di vita nelle donne con endometriosi.

Tra le cause congenite e ambientali dell’endometriosi troviamo l’ipotesi genetica, cioè ereditata o prodotta dal risultato di errori genetici, la possibile correlazione tra endometriosi e esposizione al bisfenolo A, il fatto che gli estrogeni presenti nei contraccettivi potrebbero favorire lo sviluppo della malattia. Anche l’esposizione ai pesticidi potrebbe contribuire ad aumentarne il rischio.

Si tratta dunque di una malattia molto complessa, che andrà ancora studiata e approfondita. Ma ciò che questo video insegna a tutte le donne riguarda la prevenzione. Sottoporsi ad una diagnosi quando si sospetta di aver sviluppato l’endometriosi, ad esempio quando si avvertono dolori forti ed anomali durante le mestruazioni e non solo, può salvare dall’aggravamento della malattia e dall’infertilità.

Guardate il video di sensibilizzazione sull’endometriosi.

Marta Albè

Leggi anche:
L’alimentazione e lo stile di vita nella donna con endometriosi
Endometriosi: cause congenite e ambientali
Endometriosi: i pesticidi ne aumentano il rischio fino al 70%
Endometriosi: diagnosi e cura precoce con un esame del sangue

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook