Perché ginocchia e articolazioni fanno male quando piove?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Molte persone avvertono dolore alle articolazioni quando piove o sta per piovere e addirittura alcuni sostengono di riuscire a prevedere il brutto tempo proprio grazie ai loro acciacchi.

Qualcuno potrebbe pensare si tratti di suggestione, invece sembra ci sia una ragione scientifica al dolore articolare associato al maltempo.

Secondo l’associazione messicana ‘‘Una Sonrisa al Dolor’, che si occupa di fornire assistenza ai pazienti con patologie reumatiche, l’umidità atmosferica influenza il liquido sinoviale presente nelle articolazioni mobili.

Il liquido sinoviale forma una sorta di cuscinetto che smorza l’attrito tra le ossa delle articolazioni e, quando la pressione atmosferica si abbassa, questo liquido si espande leggermente.

Articolazione sinoviale

Se le articolazioni sono in buona salute, generalmente non si avverte alcun fastidio, ma se le articolazione sono usurate o danneggiate, l’espansione del liquido sinoviale può provocare dolore.

Quando la pressione atmosferica si abbassa, i sintomi in chi soffre di reumatismi possono peggiorare a causa dei barocettori, recettori che reagiscono alle variazioni di pressione, inviando segnali al sistema nervoso centrale.

Inoltre, quando fa freddo, muscoli, tendini e legamenti si irrigidiscono maggiormente, peggiorando la situazione.

Chi ha problemi articolari può dunque avvertire un forte dolore alle ginocchia, spalle, gomiti, anche, dita delle mani e ad altre articolazioni quando c’è molta umidità, oppure in caso di pioggia e basse temperature.

La soluzione a questi disagi potrebbe essere quella di riscaldare la zona interessata con borse dell’acqua calda, cuscini riscaldati, cerotti che rilasciano calore e altri rimedi.

Le articolazioni possono anche essere massaggiate con creme o unguenti con proprietà analgesiche e antinfiammatorie, per lenire il dolore.

Leggi anche:

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook