DNA: può cambiare attraverso la meditazione?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Abbiamo parlato tante volte dei benefici della meditazione: diminuisce lo stress, aumenta la concentrazione, riduce il dolore fisico e molto altro. Questa volta però si parla di un effetto ancora più impressionante, ovvero la possibilità di cambiare fisicamente il nostro DNA.

Un recente studio, pubblicato sulla rivista Canadian Cancer, ha sperimentato l’effetto di pratiche di meditazione mindfulness in alcune pazienti sopravvissute al cancro alla mammella. Quello che si è andato a valutare in particolare era la lunghezza dei telomeri, tratti di DNA che costituiscono la parte finale dei cromosomi e che, in seguito alla pratica meditativa, hanno mostrato una lunghezza maggiore.

Questo è un dato positivo in quanto a telomeri più lunghi viene associata una salute migliore mentre il loro eccessivo accorciarsi è stato correlato ad un processo di invecchiamento più veloce nel corpo e a patologie come cancro, diabete e malattie cardiache.

Nello studio, guidato dalla dottoressa Linda Carlson, le donne prese a campione (88 in totale) sono state divise in tre gruppi. Il primo gruppo ha partecipato ad programma di recupero di 8 settimane in cui si praticava meditazione mindfulness e yoga, il secondo a 12 settimane di terapia di gruppo in cui si condividevano emozioni difficili e il terzo, gruppo di controllo, doveva partecipare esclusivamente ad un corso di gestione dello stress di 6 ore.

Una volta trascorsi 3 mesi, è stato analizzato il sangue delle partecipanti per valutare la lunghezza dei telomeri prima e dopo i trattamenti. Si è potuto notare così che i telomeri erano più lunghi nelle donne dei primi due gruppi e più corti in quelle che facevano parte del gruppo di controllo.

A proposito dei suoi risultati la dottoressa Carlson ha dichiarato:

“Il perché la lunghezza dei telomeri in questo studio è rimasta lunga è sconosciuto. Tuttavia credo che l’elaborazione di emozioni difficili è importante sia per la salute emotiva che per quella fisica e si può arrivare a questo risultato sia attraverso il supporto del gruppo di espressione emotiva che attraverso la pratica della meditazione mindfulness”.

Francesca Biagioli

Leggi anche:

Modificare lo stile di vita per vivere più a lungo

Meditazione: come 10 minuti al giorno possono cambiare in meglio la vita

Meditare: 10 motivi scientificamente provati per farlo almeno 10 minuti al giorno

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook