Un corso per difendersi dai falsi integratori alimentari

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Come possiamo difenderci dai falsi integratori alimentari? Negli Stati Uniti di recente si è scoperto che molti degli integratori naturali in vendita in catene di negozi come Walmart e Target non contengono ciò che promettono.

Dato che anche in Italia gli integratori alimentari sono sempre più diffusi tra le abitudini degli italiani legate alla salute, si è reso necessario intervenire in difesa dei consumatori. Ecco allora il progetto Farmaintegra.

L’iniziativa è proposta da Federfarma (Federazione Nazionale dei Titolari di Farmacia) e AIIPA (Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari). Si tratta di un progetto di formazione e informazione sugli integratori alimentari riservato ai farmacisti titolari e ai loro collaboratori.

In questo modo i farmacisti potranno consigliare al meglio i cittadini sulla scelta degli integratori alimentari più adatti, nel caso in cui avessero bisogno di assumere questo tipo di prodotti.

Le due associazioni metteranno a disposizione dei farmacisti competenze, conoscenze e interventi di esperti che possano garantire una formazione qualificata. Ci attendiamo dunque farmacisti ancora più preparati ad offrire informazioni chiare e utili a consumatori sempre più attenti agli aspetti alimentari legati alla salute.

“Il paziente che cerca di mantenere e migliorare il proprio stato di salute e prevenire disturbi e malattie trova quindi nella farmacia un punto di riferimento importante, in grado di dare risposte in termini di consulenza sanitaria, ma anche di consiglio sul prodotto più indicato. Per migliorare la formazione di chi opera in farmacia e fornire un servizio più efficace ai cittadini abbiamo promosso questo corso in collaborazione con AIIPA” – ha spiegato Federfarma.

Grazie a questo progetto sarà più semplice recarsi in farmacia alla ricerca dell’integratore corretto e avendo a disposizione i consigli di un farmacista preparato, piuttosto che rischiare di acquistare da internet un prodotto inadatto, senza la possibilità di richiedere un parere ad un esperto esponendo i propri dubbi e spiegando le proprie condizioni di salute.

“La farmacia è più che attenta alla nuova domanda di salute che arriva dagli italiani” – ha spiegato Annarosa Racca, presidente Federfarma“Ha ampliato la gamma dei prodotti e dei servizi offerti ed è impegnata quotidianamente nella prevenzione e nel consiglio. Dobbiamo diventare ancora più centrali in questo mercato, nel quale peraltro il farmacista crede enormemente”.

L’acquisto di integratori alimentari, secondo Federfarma, fa parte dell’attitudine degli italiani ad investire in benessere e salute. Secondo Gfk Eurisko, nonostante la crisi, negli acquisti che riguardano la salute il 40% delle famiglie continua a comprare cercando il meglio. Soltanto il 35% compra mettendo al primo posto la convenienza.

Se le farmacie hanno ormai ampliato la gamma dei prodotti offerti e si stanno preparando a migliorare le informazioni da mettere a disposizione dei consumatori, ecco che acquistare un integratore alimentare, in caso di necessità, sarà più sicuro e si potranno evitare i prodotti fasulli.

Marta Albè

Leggi anche:
Integratori naturali: quelli a basso costo non contengono ciò che promettono
10 integratori naturali ed efficaci
10 integratori naturali di cui potreste aver bisogno

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook