Uno spray antizanzare elimina il coronavirus dalle superfici: i risultati preliminari di uno studio inglese

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un comune spray antizanzare potrebbe eliminare il SARS-CoV-2 dalle superfici e diventare un presidio importante nella lotta contro la pandemia da coronavirus. Lo indicherebbe uno studio preliminare condotto dal Ministero della Difesa inglese in collaborazione con il Public Health England (PHE) e il National Health Service (NHS), che comunque precisa la necessità di indagare ulteriormente.

Studio definito preliminare ma forse una traccia da seguire: lo spray Mosi-guard Natural®, comunemente usato come repellente contro le zanzare. avrebbe dunque anche un effetto antivirale, non come farmaco umano naturalmente, ma come presidio disinfettante da usare sulle superfici sulle quali il SARS-CoV-2, al pari di altri agenti patogeni, tende ad aderire restando potenzialmente attivo almeno per un certo lasso temporale.

Stando a quanto riportato il sito del Governo britannico, il Ministero della Difesa inglese si è attrezzato con laboratori adeguati e da febbraio si è attivato nella ricerca contro il coronavirus in collaborazione con diversi istituti di ricerca, sia per test sui pazienti che per comprovare l’efficacia dei dispositivi di protezione individuale (come mascherine, guanti, camici).

I ricercatori del Ministero sono stati incaricati dal Surgeon General di determinare il livello di attività antivirale dello spray Mosi-guard Natural® contro il virus responsabile dell’infezione Covid-19, in quanto la sua formulazione include come ingrediente attivo il Citriodiol®, nome commerciale di una preparazione di olio di eucalipto citriodora.

Tale preparazione infatti si era dimostrata efficace anche contro altri virus, tra cui il famigerato e terribile predecessore estinto SARS-CoV, responsabile della terribile epidemia del 2002-2003 in Asia.

Per dimostrare l’ipotesi iniziale sono stati adottati in particolare due approcci sperimentali: valutazione dell’attività antivirale del prodotto quando applicato direttamente al virus come goccia liquida, e valutazione del prodotto dopo la sua applicazione sulla “pelle sintetica” di lattice.

I test in sospensione liquida di un minuto hanno indicato che Mosi-guard Natural® ha attività antivirale contro SARS-CoV-2 England-2  isolato se miscelato con il virus in fase liquida. Inoltre, studi virali sul lattice hanno indicato che lo spray ha un’attività antivirale analoga.

“Questo documento di ricerca dimostra i risultati preliminari sull’efficacia del citriodiolo contro COVID-19 – si legge sul sito del governo inglese – La pubblicazione di questo lavoro intende fungere da base per altri enti scientifici che stanno ricercando il virus e le possibili soluzioni”.

Non è comunque uno studio definitivo, precisano gli autori, anche perché sembra che sulla pelle effetti evidenti si registrino dopo circa 4 ore.

E non si tratta di un lavoro che mira a trovare un farmaco che curi un’infezione, ma di un presidio che serva a sanificare gli ambienti, contribuendo a ridurre la presenza del virus e quindi, di riflesso, la probabilità di contagio.

“Il Ministero della Difesa spera che i risultati di questa ricerca possano essere utilizzati come trampolino di lancio per altre organizzazioni per ampliare e sviluppare la ricerca, nonché per confermare i risultati in questa pubblicazione”.

Il lavoro completo è disponibile a questo link.

Fonti di riferimento: Governo UK

Leggi anche:

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook