Passeggiate bambini, Conte chiarisce: “non abbiamo allentato le misure”. Rimane criterio di necessità

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nessuna apertura, non si allentano le restrizioni per le uscite, neanche coi bambini. Lo ha appena confermato il Presidente Conte nella nuova conferenza stampa.

Non abbiamo allentato le misure, non viene meno il criterio di necessità, ma specificato che se un genitore deve uscire ad esempio a fare la spesa nell’impossibilità di lasciarlo ad altri, può portare anche il bambino” ha detto.

Conte ha precisato però che questo non deve fornire “l’occasione per andare a spasso“.

Intanto ha confermato che le misure di contenimento proseguiranno fino al 13 aprile. La decisione era già stata annunciata oggi anche dal Ministero della salute Roberto Speranza, che aveva confermato:

Fino al 13 aprile tutte le misure di limitazione delle attività economiche e sociali e degli spostamenti individuali, precedentemente adottate. Non solo non dobbiamo abbassare la guardia – ha sottolineato il ministro – ma per un periodo non breve occorrerà gestire la transizione, graduando le misure e conservando le pratiche adottate per evitare nuovi focolai: è l’unica strada realistica e praticabile per riaccendere i motori dell’economia e riconquistare libertà e socialità. L’Italia dovrebbe essere orgogliosa del lavoro fatto che è stato riconosciuto dall’OMS, con cui la relazione è continua e proficua“.

Fonti di riferimento: Senato, Ministero della salute

Leggi anche:

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook