Ritirato collirio Ischemol, ecco i lotti interessati

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’Aifa, Agenzia Italiana del Farmaco ha disposto il ritiro a scopo cautelativo del collirio Ischemol A Coll perché il prodotto è risultato fuori specifica.

Nello specifico ci tratta del medicinale ISCHEMOL A*COLL 10ML 0,05+0,1% – AIC 023540038 della ditta Thea Farma Spa, i lotti interessati sono due:

numero 023014 con scadenza 2/2019

e numero 023015 con scadenza 3/2020

Entrambi sono stati ritirati dal mercato a scopo precauzionale a causa di una comunicazione della ditta in merito ad un risultato fuori specifica a trentasei mesi, come evidenziato dallo Sportello dei diritti.

collirio ritirato

Il collirio viene utilizzato in caso di forme allergico-epidermiche della congiuntiva e degli annessi oculari o stati congestizi. Deve essere usato con cautela in pazienti affetti da ipertensione, disturbi cardiaci, ipertiroidismo, iperglicemia (diabete) e nei soggetti in corso di trattamento con farmaci antidepressivi.

La ditta Thea Farma Spa ha già comunicato l’avvio della procedura di ritiro.

Dominella Trunfio

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook