@Rido/123rf

Cosa succede al tuo cervello quando ti alleni ogni giorno? La risposta della neuroscienza

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Scopri come cambia il cervello svolgendo attività fisica tutti giorni. Ecco i benefici dello sport sul cervello e sui sintomi dell’ansia.

Secondo una ricerca allenarsi regolarmente cambia davvero la biologia del cervello. Non si tratta semplicemente di sentirsi meglio, perché l’esercizio fisico regolare, in particolare l’attività cardio, cambia proprio il modo di funzionare del cervello.

Contrariamente a quanto qualcuno potrebbe pensare, il cervello è un organo molto plastico; infatti, non solo si formano ogni giorno nuove connessioni neuronali, ma si generano anche nuove cellule in aree importanti. Un’area chiave è l’ippocampo, che è coinvolto nell’apprendimento e nella memoria, e nella regolazione delle emozioni negative.

Una molecola chiamata fattore neurotrofico derivato dal cervello, aiuta a produrre neuroni o cellule cerebrali. Una varietà di esercizi di allenamento a intervalli aerobici e ad alta intensità può aumentare significativamente i livelli di BDNF. Ci sono prove dalla ricerca sugli animali che questi cambiamenti sono a livello epigenetico, e che portano a cambiamenti nelle connessioni e nelle funzioni neuronali.

L’esercizio moderato, quindi, sembra anche avere effetti antinfiammatori e di regolazione del sistema immunitario; infine, ci sono prove degli effetti positivi dell’esercizio sui neurotrasmettitori, ossia sostanze chimiche del cervello che inviano segnali tra i neuroni, dopamina ed endorfine. (Leggi anche: Se vuoi vivere di più accelera il passo! Ma esattamente, quanto veloce bisogna camminare?)

L’esercizio migliora i sintomi di ansia e depressione

I ricercatori hanno anche esaminato gli effetti dell’esercizio sui sintomi di depressione e ansia. L’esercizio migliora la funzione della memoria, le prestazioni cognitive e il rendimento scolastico. Gli studi suggeriscono anche che l’esercizio fisico regolare ha un effetto moderato sui sintomi depressivi, anche paragonabile alla psicoterapia. Per i disturbi d’ansia, questo effetto è da lieve a moderato nel ridurre i sintomi. In uno studio si è riscontrato una riduzione dei sintomi di ansia e disturbi da stress post-traumatico, tra i bambini che hanno frequentato dalle 8 alle 12 settimane di danza e terapie di movimento.

L’esercizio potrebbe anche potenzialmente desensibilizzare le persone ai sintomi fisici. Ciò è dovuto alla somiglianza tra gli effetti corporei dello sport, in particolare l’esercizio ad alta intensità, e quelli dell’ansia, tra cui mancanza di respiro, palpitazioni cardiache e oppressione toracica. Inoltre, riducendo la frequenza cardiaca di base, l’attività sportiva contribuisce a renderci più calmi, distesi e sereni. 

È importante notare che la maggior parte degli studi ha esaminato gli effetti dell’esercizio in isolamento, e non in combinazione con altri trattamenti efficaci, come la psicoterapia e i farmaci. Quindi, questo non va a sostituire l’assistenza psicologica in caso di depressione o ansia, ma potrebbe diventare parte della terapia e della prevenzione. (Leggi anche: Cosa succede al corpo se cammini tutti i giorni (o quasi) prima di fare colazione)

Altri vantaggi legati all’attività fisica

Quando si esce per una passeggiata si è più esposti alla luce del sole, che contribuisce ad aumentare i livelli di vitamina D, all’aria fresca e alla natura; tutti elementi che aiutano a farci sentire meglio. (Leggi anche: Trucchi per camminare facendo un intenso esercizio fisico durante la tua passeggiata)

L’esercizio fisico, inoltre, ci impegna la giornata e ci fa stare lontani dai comuni fattori di stress quotidiani, dai nostri dispositivi elettronici e dalla TV.

Come appassionarsi allo sport e cosa praticare? Il nostro consiglio è scegliere qualcosa che piace, perché ciò che funziona per una persona potrebbe non funzionare per un’altra. Prova varie attività e scopri quale ti appassiona di più: corsa, camminata, danza, bicicletta, kayak, boxe, pesi, nuoto.

Puoi anche variare e mixare vari tipi di sport, per non annoiarti mai; inoltre, ricorda che svolgere attività fisica è un ottimo aiuto anche per perdere peso, se associata a un’alimentazione sana e bilanciata.

Ti potrebbe interessare:

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ha diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Appassionata di beauty, fitness, benessere e moda sostenibile.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook