© visivastudio/Shutterstock

Cannabis terapeutica: il farmaco è ora gratuito anche in Sicilia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La Sicilia si aggiunge all’elenco delle Regioni italiane che offrono cannabis terapeutica gratuita in caso di alcune patologie.

Ruggero Razza, assessore alla Sanità della Sicilia, ha firmato il decreto che stabilisce la possibilità di avere il rimborso delle spese sostenute da alcuni pazienti che ricorrono all’uso di cannabis terapeutica per gravi patologie.

E’ la conclusione che tutti si attendevano dopo un anno di lavoro da parte di un tavolo tecnico istituito proprio dallo stesso assessore e richiesto da alcune associazioni locali come Bister che si occupa della divulgazione delle proprietà mediche della Cannabis Terapeutica.

Il farmaco a base di cannabis diventa dunque gratuito per i pazienti che, in cura presso le strutture sanitarie pubbliche, soffrono di dolore cronico e neuropatico o per la spasticità dovuta alla presenza di sclerosi multipla.

Ma non tutti i medici potranno prescrivere la terapia, gli autorizzati sono solo quelli del Sistema Sanitario, specialisti di anestesia e di rianimazione, medici di neurologia e dei centri di terapia del dolore. I pazienti che ne hanno più bisogno potranno usufruire della cura per una durata massima di 6 mesi.

La cannabis terapeutica si potrà ritirare nelle farmacie ospedaliere. Al momento, però, tali farmacie non sono anche produttrici del farmaco e dunque è previsto che la Regione firmi delle convenzioni con farmacie private che forniranno il prodotto e che si trovano ad Agrigento, Catania, Palermo, Ragusa e Siracusa.

Così ha commentato Giuseppe Brancatelli di Bister:

“E’ un risultato importante, come associazioni continueremo la nostra azione affinché sia allargata la platea di patologie per la somministrazione gratuita del farmaco”.

La Sicilia si aggiunge dunque alle altre Regioni d’Italia che, già da tempo, prevedono che i farmaci a base di cannabis siano a carico del sistema sanitario nazionale.

Leggi anche:

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook