Cannabis terapeutica in vendita nelle farmacie, a partire da Lombardia e Piemonte

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Presto la cannabis terapeutica sarà in vendita nelle farmacie italiane a partire da Lombardia e Piemonte e sarà rimborsabile dal Sistema Sanitario Nazionale.

Dal prossimo anno dietro prescrizione medica si potrà acquistare la cannabis terapeutica negli ospedali e nelle farmacie delle regioni che avranno approvato i rispettivi regolamenti in proposito.

Sono pronte le prime forniture di cannabis coltivata in Italia, prodotta presso lo stablimento militare di Firenze sotto il controllo dello Stato.

Da gennaio 2017 in Lombardia arrivano i farmaci a base di cannabis prodotta e coltivata in Italia. Via libera alla cannabis terapeutica in questa regione, dove i pazienti saranno facilitati nel reperire i farmaci anche in Piemonte, dove è prevista un’estensione della distribuzione.

Leggi anche: CANNABIS TERAPEUTICA: ECCO QUALI PATOLOGIE PUÒ CURARE IN PIEMONTE

Che cosa cambia per i pazienti? I cittadini a cui la cannabis terapeutica è stata prescritta potranno trovare i medicinali direttamente in vendita nelle farmacie italiane e non dovranno più attendere che arrivino dall’estero.

Leggi anche: MARIJUANA: 10 POTENZIALITA’ E BENEFICI RISCONTRATI DELLA CANNABIS AD USO TERAPEUTICO

Già a gennaio 2016 la Lombardia aveva detto sì alla cannabis terapeutica e ora le farmacie sono pronte a metterla in vendita. La cannabis terapeutica sarà rimborsabile dal Sistema Sanitario Nazionale sia all’interno degli ospedali che quando verrà venduta all’esterno, nelle farmacie.

Leggi anche: LA LOMBARDIA DICE SÌ ALLA CANNABIS AD USO TERAPEUTICO, SARÀ LEGALE E RIMBORSABILE NEGLI OSPEDALI

L’impiego della cannabis terapeutica riguarda soprattutto il trattamento dei dolori cronici legati alle malattie di lungo corso, compresi i tumori.

La distribuzione di cannabis ad uso terapeutico riguarderà presto anche tutte le farmacie del Piemonte a seguito di quanto previsto da una legge regionale del 2015. La regione Piemonte darà anche un contributo per rafforzare gli studi scientifici sulla cannabis terapeutica. L’estensione della vendita alle farmacie avviene dopo una fase sperimentale ben riuscita.

È probabile che altre regioni presto seguano l’esempio di Piemonte e Lombardia, soprattutto man mano che aumenteranno le scorte di cannabis prodotta in Italia ad uso terapeutico.

Marta Albè

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook