@Shutterstock/Professional

Cannabis: anche lo Stato di New York legalizza la marijuana a scopo ricreativo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Svolta nello Stato americano del New York: il governatore Andrew Cuomo ha firmato il provvedimento che legalizza la marijuana per uso ricreativo, che diventa così legge. New York è il 15mo Stato d’America a consentire agli adulti di usare la cannabis.

Il governatore Cuomo ha infatti appena firmato  un disegno di legge che legalizza la marijuana ricreativa: il disegno di legge rende legale il possesso di piccole quantità di erba, lancia programmi per aiutare le comunità che hanno sopportato il peso della guerra alla droga nazionale e statale e consente la vendita di marijuana a persone di età superiore ai 21 anni.

La legislazione fornisce anche protezione alle persone dalla discriminazione per l’uso di marijuana nelle case popolari, nelle scuole e nei college e sul posto di lavoro.

Oggi stiamo invertendo 90 anni di proibizione – ha detto la leader della maggioranza dell’Assemblea Crystal Peoples-Stokes. L’ultima volta che lo stato di New York ha fatto qualcosa del genere è stato quando abbiamo revocato il divieto di alcol. Era il 1933, eccoci nel 2021“.

Fonte: Forbes

Leggi anche:

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook