Cani annusa Covid-19: presto arriveranno anche in Italia per fiutare la malattia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Li stanno sperimentando da mesi in altri paesi, ora entro un mese pare arriveranno anche in Italia i cani capaci di “fiutare” il coronavirus. Dopo la Germania, che ha avviato un progetto nato dalla collaborazione tra esercito e università veterinaria di Hannover, e il Regno Unito, anche qui da noi potrebbero giungere i nostri amici a quattro zampe istruiti a scovare la Sars-CoV-2.

Si tratta del progetto, su cui sta lavorando l’organizzazione Onlus Mddi (Medical Detection Dogs Italy), annunciato oggi al Forum Sistema Salute di Firenze.

Non è una novità che alcuni cani specificatamente addestrati siano in grado di rintracciare determinate malattie. Questi sono capaci di rilevare la presenza di esplosivi o droghe, ma anche di annusare vari tumori o l’imminente ipoglicemia dei diabetici.

Ora si cerca di utilizzare la stessa tecnica anche per “scovare” la presenza di Covid-19. Ad avviare una sperimentazione in merito era stato per primo il Regno Unito.

L’olfatto dei cani è incredibile e oggi già li usiamo per scoprire le malattie metaboliche e i tumori, con una percentuale di successo del 95-97% – spiega il direttore tecnico di Mddi, Aldo La Spina. Per far questo lavoriamo su campioni biologici, ma non abbiamo esperienza su come maneggiare il virus attivo.

Ad Hannover stanno attualmente lavorando con il virus inattivo e ora gli studiosi italiani stanno valutando come fare. I tempi per arrivare ad avere cani addestrati per il riconoscimento dei casi di infezione da Covid-19 potrebbero essere anche molto brevi, azzardano i nostri ricercatori.

Fonte: Adn Kronos

Leggi anche:

 

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook