Cancro: 7 “vizi” capitali che aumentano il rischio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Come prevenire il cancro? Prima di tutto grazie ad uno stile di vita sano, che permetta all’organismo di liberarsi dalle tossine e che consenta di rafforzare il sistema immunitario. La vita sedentaria e le abitudini alimentari scorrette stanno favorendo la comparsa delle malattie della società del “benessere”, dal diabete all’ipertensione, dall’obesità al cancro.

È importante sapere che prevenire il cancro è possibile evitando le abitudini che favoriscono la comparsa dei tumori. Lo ricordano gli esperti che hanno preso parte al Primo Festival della Prevenzione e Innovazione in Oncologia, ospitato dalla città di Torino.

Ecco i 7 comportamenti a rischio che favoriscono il cancro e che dunque dobbiamo evitare:

1) Fumare.
2) Bere alcolici.
3) Essere in soprappeso o obesi.
4) Mangiare cibo spazzatura e ricco di grassi poco sani.
5) Avere rapporti occasionali non protetti.
6) Fare scarsa attività fisica.
7) Assumere sostanze dopanti.

LEGGI anche: Tumori: ecco le 10 regole d’oro per restare in salute mangiando

Secondo gli esperti, evitare i comportamenti sopraelencati e adottando uno stile di vita corretto il rischio di contrarre una patologia tumorale si riduce. Inoltre, anche nel caso in cui la malattia sia già presente, uno stile di vita sano diminuisce le probabilità di recidiva. I tumori alla prostata e al colon-retto sono tra i più diffusi. Seguire uno stile di vita più salutare aiuta a ridurre il rischio di recidiva fino al 40%.

Prevenzione e diagnosi precoce sono di importanza fondamentale secondo gli oncologi. Infine, secondo il direttore della rete oncologica piemontese, Oscar Bertetto, la prevenzione precoce consente anche grandi risparmi per il sistema sanitario: “Un tumore al colon retto diagnostico in fase avanzata può comportare spese di dieci volte superiori a quanto si spende se il cancro è diagnostico in una prima fase”. Uno stile di vita naturale, che eviti i vizi tipici dei nostri tempi, è una garanzia per vivere più a lungo e in salute.

Marta Albè

Leggi anche:

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook