@Ollyy/Shutterstock

Camminare ogni giorno ha un effetto collaterale scientificamente provato che non ti aspetti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sui benefici del camminare ne è ormai piena la letteratura. Migliora l’umore, aumenta la memoria e in generale sostiene il benessere di corpo e cervello e non solo: passeggiando, facciamo il pieno di creatività e immaginazione!

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Scientific Reports, infatti, se state cercando di aumentare la vostra creatività e stimolare la vostra immaginazione, dovreste semplicemente camminare di più o anche solo eseguire qualche esercizio fisico moderato ogni giorno. Insomma, più si è attivi, più ci si può aspettare un aumento di inventiva ed estro.

Leggi anche: Camminare: 10 motivi per farlo almeno 30 minuti al giorno

Per arrivare ai loro risultati, i ricercatori dell’Università austriaca di Graz hanno sottoposto ad alcune sessioni di fitness e di attività motoria circa 80 adulti sani per cinque giorni. Hanno poi chiesto loro di completare una serie di compiti creativi, come disegnare e ideare nuovi usi per oggetti di uso quotidiano, e di completare una serie di questionari.

Il più attivo dei volontari si è rivelato anche il più creativo, soprattutto se camminavano spesso o si esercitavano con moderazione – dicono i ricercatori. Le persone attive tendevano anche ad essere felici, anche se il loro umore era più alto se si impegnavano in attività relativamente vigorose, come fare jogging o fare sport, piuttosto che in attività moderate“.

n definitiva, i ricercatori sono stati in grado di utilizzare l’analisi dei dati per collegare i loro schemi di esercizio e le prestazioni creative dei partecipanti e hanno scoperto che coloro che si sono esercitati di più sono molto più bravi a trovare nuove idee migliori rispetto a quelli che vivono un vita sedentaria.

I ricercatori di Graz sembrano essere d’accordo: “Oltre ai ben noti effetti sulla salute fisica, un maggior grado di movimento corporeo quotidiano è associato a livelli più elevati di [positività] (e benessere soggettivo) e una migliore cognizione creativa. Questo studio rappresenta un primo passo per indagare questa complessa relazione nella vita di tutti i giorni“.

Fonti: Scientific Reports / NY Times

Leggi anche:

 

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook