La barba da hipster un covo di batteri?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Batteri a go go nella barba in stile hipster. Quella barba folta, anche se curata e lavata, che segue un particolare tipo di moda, nasconde molte insidie per l’igiene personale, rivelandosi la culla anche di 20mila batteri.

A dimostrarlo è uno studio condotto da Anthony Hilton, capo del dipartimento di biologia dell’inglese Aston University, che ha analizzato delle mascherine chirurgiche, proprio per capire se catturassero batteri caduti dalle facce dei chirurghi e se questi batteri fossero di più nel caso in cui il medico portasse la barba.

Ebbene, dai risultati è venuto a galla che gli uomini con la barba ospitano sul viso circa 20mila batteri, molti più degli uomini rasati e delle donne.

La barba ospita più batteri rispetto a un viso ben rasatodice Hilton – anche dopo averla lavata i germi rimangono un pericolo per la pelle. Se si è raffreddati è facile che gli Stafilococchi, batteri che causano diverse malattie, rimangano intrappolati a lungo nei peli. E se si bacia una persona ecco che si diffonde il batterio“.

Ma questi batteri sono davvero pericolosi per la salute? Sul punto gli esperti sono divisi: se da una parte, specialisti in tricologia come Carol Walker lanciano l’allarme evidenziando che la barba può effettivamente far contrarre delle infezioni della pelle e trasferire alle altre persone germi e batteri, altri, come Hugh Pennington, professore emerito di batteriologia all’Universita di Aberdeen, non vedono poi tutti questi rischi particolari per la salute.

La barba crescendo tende ad arricciarsi e ad ammorbidirsi e a fare pieghe che intrappolano lo sporcospiega la Walker. Alcune persone hanno avuto infezioni della pelle causate da incrostazioni o eritemi provocati dai batteri nella loro barba“.

Se si ha il raffreddore, poi, il liquido che cola dal naso può rimanere intrappolato nella barba e i batteri essere facilmente passati agli altri aggiunge l’esperta.

Batteri o non batteri, barba o non barba, non sarà certo quella (affascinante) peluria mascolina a farci paura. Se è vero che già solo con un solo bacio due persone si scambiano ben 80 milioni di germi, allora che senso ha sacrificarsi se la barbetta la si vuole portare?

Germana Carillo

Foto: metro.co.uk

LEGGI anche:

Consigli e rimedi per proteggere il nostro corpo da virus e batteri

Rasatura: i 5 modi per farsi una barba verde

Dopobarba: 5 rimedi naturali post rasatura

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook