L’attivita’ fisica vera e propria medicina: previene 40 malattie croniche

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’attività fisica come vera e propria medicina. Il movimento previene oltre 40 malattie croniche, sia tra gli adulti che tra i bambini. La conferma arriva da un nuovo studio condotto dall‘American College of Sports Medicine. Addio diabete, depressione, ipertensione e malattie cardiovascolari ma anche ansia e osteoporosi. Una corretta attività fisica è un toccasana per la nostra salute.

Ma quanta? Secondo lo studio, gli adulti devono muoversi almeno 150 minuti alla settimana, una media di 30 minuti al giorno per 5 giorni, cifra che viene raddoppiata se occorre anche dimagrire.

La ricerca, svolta dagli scienziati del National Heart, Lung, and Blood Institute e dell’Acms, ha monitorato oltre 33 mila camminatori e 15 mila appassionati di jogging. Sotto la guida del prof. Paul Williams, gli studiosi sono riusciti anche a stilare una lista delle patologie che l’attività fisica fatta con questa intensità riesce a tenere lontane.

Oltre alle ovvie malattie cardiovascolari e al diabete, camminare o correre riduce anche il rischio di cancro al colon (fino al 31% per le donne), ma anche quello di contrarre un tumore al seno, oltre ai benefici per l’apparato muscolo-scheletrico e per la colonna vertebrale.

Gli scienziati hanno confrontato i dati di quasi 8.500 uomini e oltre 33.500 donne che avevano partecipato al National Walkers Health Study, suddividendoli in quattro gruppi in base alla quantità di attività fisica praticata.

I risultati hanno mostrato che coloro che camminavano di più, avevano un terzo di rischio in meno di morire a causa di una di tali patologie durante il periodo di studio. Per questo, secondo Williams, ci sono “ benefici per la salute sostanziali” praticando attività fisica almeno 2,5 ore alla settimana.

Francesca Mancuso

Seguici su Facebooke Twitter.

LEGGI anche:

L’attività fisica migliora la memoria

Esercizio fisico: la migliore medicina per il cuore

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook