L’aria di mare aiuta a prevenire cancro e colesterolo. Parola della scienza!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Respirare l’aria di mare aiuta a combattere il cancro e prevenire il colesterolo alto. È quanto emerge da uno studio della Università di Gand e dall’Istituto fiammingo per il mare (VLIZ).

Hai mai sentito parlare di spray marino? I ricercatori chiamano così l’acqua di mare che viene spruzzata nell’aria dalle onde. Questo “spray marino” contiene un sacco di sostanze naturali prodotte da alghe e batteri che fanno bene alla salute. Quando respiri l’aria di mare, quindi, assorbi queste sostanze nel tuo corpo – la “salutare aria di mare”.

I ricercatori dell’università hanno studiato quali effetti hanno le sostanze dall’aria marina sui nostri geni.

“Abbiamo prelevato campioni di aria di mare e li abbiamo esaminati in laboratorio”, afferma il ricercatore Emmanuel Van Acker . “Abbiamo esposto cellule tumorali polmonari umane a quei campioni di aria ed esaminato quali effetti sulla salute provocano. Abbiamo esaminato specificamente gli effetti sui nostri geni e li abbiamo confrontati con i risultati di altri studi scientifici.

La ricerca ha dimostrato che l’aria marina inibisce l’effetto di un gene che svolge un ruolo importante nel cancro del polmone e nei livelli di colesterolo.

“Precedenti studi hanno dimostrato che le cellule tumorali polmonari muoiono e il colesterolo diminuisce quando rallentiamo questo gene. Nuove potenziali terapie contro il cancro e inibitori del colesterolo di ultima generazione si basano proprio su questo principio. Ora che sappiamo che l’aria di mare rallenta l’effetto di questo gene”, ha aggiunto la ricercatrice Jana Asselman.

Insomma, cosa aspettate ad andare al mare?

Un beneficio in più da aggiungere a quelli del mare anche di inverno!

Leggi anche:

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook