Agopuntura: 5 punti auricolari aiutano a perdere peso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dimagrire con l’agopuntura? Di questa tecnica abbiamo già parlato, sia per spiegare in sintesi il suo funzionamento sia per elencare le diverse possibili applicazioni nel campo della salute. Oggi però arriva una nuova piccola conferma della sua efficacia anche riguardo alla perdita di peso.

Uno studio, condotto da un gruppo di ricercatori della Kyung Hee University in Corea e pubblicato sulla rivista ‘Acupuncture in Medicine‘ ha evidenziato come la stimolazione in contemporanea di 5 punti localizzati sulle orecchie possa essere in grado di aiutare a ridurre il grasso in eccesso, soprattutto a livello addominale.

La ricerca si è svolta così: sono stati selezionati 91 adulti in sovrappeso (16 uomini e 75 donne) su un gruppo di essi sono stati applicati degli aghi di 2 millimetri su 5 punti auricolari esterni (Shen-men, Spleen, Stomach, Hunger, Endocrine) con una stimolazione continua per 8 settimane, salvo il cambio di aghi una volta alla settimana; su l’altro invece è stata effettuata la stimolazione continua di un solo punto, quello della fame. C’era poi un terzo gruppo di controllo a cui non sono stati applicati aghi continuativamente.

Alla fine del trattamento si è visto che il gruppo a cui erano stati stimolati i 5 punti aveva ottenuto una riduzione del 6,1% dell’Indice di massa corporea e grasso addominale, mentre l’altro gruppo solo del 5,7% e senza riduzione in termini di grasso.

La ricerca è piccola e va certamente approfondita meglio ma fornisce comunque una speranza in più per chi deve perdere peso anche se, come diciamo sempre, le prime cose su cui lavorare sono un’alimentazione equilibrata e uno stile di vita sano dove l’attività fisica faccia parte integrante delle proprie abitudini.

Francesca Biagioli

Leggi anche:

Agopuntura: 10 possibili applicazioni

Agopuntura: efficace anche sugli animali

Il coccodrillo albino curato con l’agopuntura (video)

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook