Acne e irritazioni da mascherina: trucchi e consigli per prevenire problemi alla tua pelle

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’acne da mascherina o mascne è un disturbo che ormai affligge molti di noi, ed è causato dall’uso prolungato delle mascherine.

L‘acne da mascherina (già ribattezzata mascne) è una forma di acne e irritazione della pelle legata all’uso delle mascherine; un disturbo a livello cutaneo che si può manifestare con la comparsa di rossori localizzati, punti neri e, appunto, brufoli. (Leggi anche: Mascherine, l’uso prolungato sta aumentando irritazioni, funghi, acne e dermatiti sul viso. Come alleviare i sintomi)

Irritazioni e brufoli da mascherina: cause

La comparsa di irritazioni cutanee legate alla mascherina compaiono perché questo dispositivo medico a contatto con la pelle e con la respirazione crea un ambiente umido che può favorire la proliferazione dei batteri; in più, il tessuto può irritare l’epidermide a causa di un continuo contatto e attrito.

Ma non è tutto, in quanto anche il calore può far trasudare la pelle, con una conseguente maggior produzione di sudore e sebo che, accumulandosi, va a occludere i pori favorendo, così, la comparsa di brufoli e punti neri.

Queste imperfezioni tendono a comparire principalmente nella zona intorno al naso, al mento e sulle guance.

Trucchi e consigli per proteggere la pelle 

brufoli

Se hai notato un peggioramento dello stato di salute della tua pelle, soprattutto in quest’ultimo periodo, probabilmente la causa è da ricercare nell’uso frequente della mascherina.

Come fare per proteggere l’epidermide? Come prevenire la mascne? Ecco i nostri consigli.

Detergi e idrata il viso ogni giorno

Ricorda di lavare il viso ogni giorno e soprattutto dopo aver indossato la mascherina; l’importante, però, è scegliere il prodotto giusto non troppo aggressivo e meglio se senza profumazione.

Per una beauty routine anti-mascne sono da evitare anche tutti i prodotti a base oleosa, perché vanno a ingrassare l’epidermide, ma anche il classico latte detergente poiché la sua componente grassa può ostruire i pori.

Il nostro consiglio è di optare per detergenti delicati e privi di tensioattivi; in caso di pelle molto sensibile ti consigliamo di scegliere il sapone di Aleppo naturale al 100%.

Dopo aver deterso la pelle, procedi con la crema idratante; questa, secondo la dermatologa certificata Carrie L. Kovarik, deve avere i seguenti ingredienti:

  • Ceramidi
  • Acido ialuronico
  • Dimeticone (che può anche creare una barriera che aiuta a ridurre la pelle irritata).

In caso di pelle grassa scegli una crema dalla texture in gel, per la pelle normale o mista è meglio una lozione viso, e per la pelle secca una crema molto nutriente.

Evita il make up se indossi la mascherina

Per prevenire i brufoli e le imperfezioni è buona abitudine evitare il make up, soprattutto se si è costretti a indossare la mascherina per diverse ore.

Quindi, dopo aver deterso la pelle, applica semplicemente la crema viso, evitando di usare il fondotinta che può occludere i pori e favorire la comparsa dei brufoli e dei punti neri.

Se non si vuole rinunciare al make up, il consiglio è di applicare semplicemente un velo di correttore occhi e mascara.

Indossa la mascherina sempre pulita

E’ importante indossare sempre una mascherina pulita, sia se monouso sia se in cotone. 

Quindi, è buona abitudine cambiarla frequentemente soprattutto se monouso; nel caso di quelle in cotone è bene lavarle spesso subito dopo averle indossate.

Un altro consiglio è fare una pausa dalla mascherina almeno di 15 minuti ogni 4 ore, in modo da far respirare la pelle.

Usa prodotti specifici per le irritazioni della pelle

Per trattare e alleviare le irritazioni da mascherina bisogna utilizzare prodotti specifici, come:

Fonte: American Academy of Dermatology

Ti potrebbe interessare anche:

L'articolo riprende studi pubblicati e raccomandazioni di istituzioni internazionali e/o di esperti. Non avanziamo pretese in ambito medico-scientifico e riportiamo i fatti così come sono. Le fonti sono indicate alla fine di ogni articolo
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ha diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Appassionata di beauty, fitness, benessere e moda sostenibile.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook