Influenza: la meditazione il miglior vaccino

meditazione influenza

Un vaccino anti-influenzale 100% green e low cost? La meditazione, che si conferma un'arma efficace per prevenire e combattere i sintomi dell'influenza e raffreddamento.

A rivelare l'ennesimo beneficio dato dalle pratiche di meditazione è un nuovo studio, condotto da un team di ricercatori dell'University of Wisconsin-Madison, che rivela come questa attività sia uno strumento naturale ed efficace contro le malattie respiratorie, l'influenza e il raffreddore.

Proprio nell'epoca in cui la validità dei tradizionali vaccini influenzali (un vero e proprio business per le case farmaceutiche) viene messa in dubbio, si scopre che per prevenire sintomi e malanni di stagione basta ritagliarsi qualche minuto da dedicare alla meditazione: una pratica green, a costo zero e senza effetti collaterali!

I ricercatori – coordinati dal professor Bruce Barrett - sono arrivati a questa conclusione dopo aver effettuato un test di 8 settimane su un gruppo di volontari: 154 persone adulte, di entrambi i sessi, suddivisi a caso in tre gruppi. Il primo è stato sottoposto ad un periodo di training alla meditazione consapevole, il secondo gruppo di volontari è stato invece avviato ad un programma di fitness, come la passeggiata veloce, e infine il terzo gruppo, che non ha fatto nulla (definito gruppo di controllo).

Terminato il test, i ricercatori hanno monitorato le condizioni di salute di tutti i volontari dal mese di settembre a quello di maggio, per verificare il loro benessere, con particolare riferimento a sintomi quali mal di gola, naso che cola, starnuti, dolori ossei, ecc .

Conclusione?
I volontari appartenenti al gruppo meditazione si è assentato per malattia dal posto di lavoro il 76% in meno rispetto al terzo gruppo che non aveva fatto alcuna attività.
Coloro che avevano praticato l'esercizio fisico si sono invece assentati dal lavoro il 48% in meno (sempre rispetto al terzo gruppo).

E non è tutto: dai risultati dello studio, pubblicati su Annals of Family Medicine, è emerso che la meditazione mindfulness ha ridotto fino al 50% l'intensità delle infezioni respiratorie acute, mentre l'esercizio fisico le ha ridotte fino al 40%.
Inoltre, i partecipanti al gruppo della meditazione si sono ammalati per meno giorni: 5 contro gli 8 di coloro che non avevano fatto alcuna attività.

"Nulla è stato precedentemente dimostrato prevenire le infezioni respiratorie acuteha detto nella nota UWM il dottor BarrettMolte precedenti informazioni hanno suggerito che la meditazione e l'esercizio fisico possono mostrare benefici di prevenzione, ma studi randomizzati e di alta qualità non sono mai stati condotti. I vaccini per l'influenza iniettabili sono parzialmente efficaci – ha continuato Barrett – e funzionano solo per i tre ceppi di influenza ogni anno. L'evidente beneficio del 40-50% dovuto alla mindfulness è una scoperta molto importante, così come il vantaggio del 30-40% dell'allenamento. Se si tiene conto di questo nelle ricerche future, l'impatto potrebbe essere sostanziale".

Verdiana Amorosi

Leggi anche:

- 7 strani rimedi naturali per non ammalarsi (sesso e caffè inclusi)

- Influenza? Ecco i rimedi naturali per prevenirla

- La meditazione aiuta a ridurre il dolore fisico

- La meditazione aumenta la "materia grigia" del cervello

- La meditazione per il benessere fisico e psichico

. 10 motivi per praticare yoga (sesso compreso)

Pin It